Honeysweet

I ricercatori hanno creato una varietà di susina resistente alla malattia di Sharka

La Honeysweet è una susina resistente ai virus della Sharka, che i ricercatori della ARS sperano di introdurre presto sul mercato. I frutti di questa varietà sono grandi e oblunghi, con un sapore molto dolce e saporito.

ARS ha creato la varietà Honeysweet usando RNAi, un metodo biotecnologico che le rende immune alla malattia di Sharka, conosciuta anche come virus del vaiolo delle susine. Questo virus infetta gli alberi di drupacee, ovvero susini, peschi, albicocchi e ciliegi. Una volta infettati, i frutti scoloriscono e cadono dall'albero prima della maturazione. Non esiste una resistenza naturale e genetica al virus.

Il vaiolo delle susine è devastante, secondo il Dr. Chris Dardick, biologo molecolare delle piante e scienziato capo del laboratorio di ricerca ARS Appalachian Fruit a Kearneysville, WV. Sradicare il virus è costoso, infatti gli alberi infetti vengono identificati e distrutti, e vengono distrutti anche tutti quelli presenti in un'area di 500 metri intorno all'albero infetto per prevenire la diffusione del virus.

I coltivatori negli Stati Uniti temono la malattia di Sharka. Secondo Dardick, "L'industria statunitense delle susine si trova quasi interamente in California. Questo Stato produce la frutta più grande e di più alta qualità ed esporta circa il 50% dell'offerta mondiale. In questo territorio, il vaiolo delle susine non è stato rilevato, ma i coltivatori sono terrorizzati all'idea di prenderlo".

La tecnologia RNAi potrebbe fermare completamente il vaiolo delle susine. "Le prove negli Stati Uniti e in Europa condotte dagli anni '90 mostrano che questi alberi sperimentali sono completamente resistenti al virus", ha detto Dardick.

Per impiegare la tecnologia RNAi nella varietà Honeysweet nel susino è stato impiantato un gene del virus del vaiolo delle susine. "Questo gene combinato agisce come una sorta di antigene contro il virus - ha detto Dardick - Fondamentalmente è un vaccino genetico. E' infatti molto efficace".

Per maggiori informazioni: tellus.ars.usda.gov


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto