Siiimply Veggy: "Il futuro di Almeria è nel biologico"

Azienda in continua espansione e sempre alla ricerca di nuove linee di prodotto e partnership

In Europa, il consumo di alimenti biologici è in aumento e, nella provincia spagnola di Almeria, operatori come Siiimply Veggy consentono la fornitura di frutta e verdura biologica per tutto l'anno, per soddisfare una domanda in continua crescita nel continente, spinta anche dal sostegno della Commissione europea per un sistema alimentare più sostenibile nell'Ue.

"Alla Siiimply Veggy, siamo specialisti in servizio, commercializzazione e logistica di frutta e verdura destinate a tutti i mercati europei, e stiamo lavorando per ottenere la massima qualità in tutta la nostra gamma di prodotti".

"Coltiviamo i nostri campi ad Almeria e lavoriamo fianco a fianco con i nostri produttori, per offrire ai clienti un'ampia gamma di prodotti sia biologici che convenzionali e garantire una fornitura di ortofrutta fresca di alta qualità, per tutto l'anno. Per noi, è molto importante poter contare sull’affidabilità dei nostri partner", dicono all’azienda, che ha la sua sede a El Ejido.

Marlyne e Matthias della Siiimply Veggy, con Antonio ed Elisabet.

"Alla Siiimply Veggy garantiamo la fornitura di diverse varietà di pomodori (ciliegino, datterino, a grappolo fra gli altri), cetrioli (midi, mini), peperoni (peperoni quadrati, Sweet Bite, Palermo, peperoncini piccanti) e altri, per quasi tutto l'anno. I nostri coltivatori partner ci consentono di ampliare la nostra fornitura a prodotti come agrumi, meloni, angurie, frutti tropicali, drupacee, cavoli o lattuga. Siamo un'azienda in continua espansione e sempre alla ricerca di nuove linee di prodotto e nuove collaborazioni".

"Lavoriamo principalmente con il mercato tedesco, che assorbe l'80% delle nostre vendite". La Siiimply Veggy ha un rapporto molto stretto con il mercato tedesco per il suo impegno nella produzione di frutta e verdura biologica. "Il restante 20% è diviso tra il mercato francese e i Paesi scandinavi".

La domanda tedesca di anguria biologica è aumentata del 6% nel 2021
Negli ultimi mesi, le serre di Almeria hanno lavorato al passaggio alle colture primaverili. In questa stagione, il settore prevede un calo delle produzioni di meloni e angurie.

"In generale, tutte le produzioni invernali, sia biologiche che convenzionali, registrano un allungamento delle stagioni. La produzione di meloni e angurie bio è più stabile di quella convenzionale, ma la realtà è che stiamo assistendo a un aumento del consumo del biologico che, in determinati periodi, potrebbe portare a una carenza del prodotto".

"Nel 2021, la sola Germania ha richiesto il 6% in più di angurie prodotte in regime biologico. In generale, l'Europa acquista sempre più angurie da Almeria e la produzione biologica segue una tendenza al rialzo che supera quella convenzionale".

"Almeria ha svolto un ottimo lavoro nello sviluppo della sua produzione biologica e, dal nostro punto di vista, nessuna produzione d'oltreoceano può competere con la sua ortofrutta biologica, a differenza di quanto abbiamo visto con la produzione convenzionale. Pensiamo che il futuro di Almeria sia nel continuare a lavorare allo sviluppo della sua produzione biologica, perché abbiamo tutti gli strumenti, compreso il miglior clima d'Europa".

"Una produzione sostenibile ci assicura un futuro migliore"
La Siiimply Veggy è stata creata nel 2019, con un forte impegno per la sostenibilità. "Siamo impegnati a proteggere gli ecosistemi e la biodiversità, a prenderci cura della fertilità del suolo e del ciclo dell'acqua. A tal proposito, collaboriamo con aziende tecnologiche che ci consentono di raggiungere il nostro obiettivo di un uso responsabile delle risorse naturali", afferma l'azienda.

"Grazie alla precisione dei loro sensori e ai dati generati, questi strumenti ci aiutano a prendere le decisioni migliori per ottimizzare la gestione agronomica delle nostre colture".

"L'Agenda 2030 fornisce un modello di condivisione della prosperità, in un mondo sostenibile. Alla Siiimply Veggy, sappiamo che è il momento di agire. Il nostro rispetto per il pianeta e l'ambiente e il nostro impegno nei confronti della società ci hanno portato a concentrarci sempre più sulla produzione di ortaggi biologici".

Infatti, sia Siiimply Veggy che i produttori andalusi con cui l’azienda collabora, rispettano standard specifici in merito alla sostenibilità delle proprie produzioni, con particolare attenzione all'uso responsabile delle risorse naturali, alla tutela della biodiversità, alla conservazione degli equilibri ecologici regionali e al miglioramento della fertilità del suolo.

"Lavoriamo in modo responsabile con i nostri produttori, clienti, team tecnici e il settore. La produzione sostenibile garantisce un futuro roseo per tutti. Alla Siiimply Veggy crediamo in un futuro con un mondo più sano, con un maggiore consumo di frutta e verdura prodotte biologicamente".

"Inoltre, diamo l'opportunità ai nostri clienti di confezionare i loro prodotti con soluzioni 100% biologiche, 100% biodegradabili e 100% compostabili, che producono zero rifiuti, zero problemi tecnici e zero plastica".

Per maggiori informazioni:
Siiimply Veggy
04700 El Ejido, Almería, Spagna
+34 640 040462
admin@siiimply.es
siiimply.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto