Infestazioni di Spodoptera litura nei frutteti di kiwi della Nuova Zelanda

La settimana scorsa, KVH ha ricevuto rapporti sulla presenza di bruchi che hanno causato danni significativi nelle piantagioni di alberi giovani di kiwi.

I bruchi sono stati rapidamente identificati come esemplari di Spodoptera litura (TAW) che, in questo periodo dell'anno, sono noti per muoversi in massa attraverso pascoli e frutteti, causando danni considerevoli in un tempo molto breve - anche i vivai possono essere afflitti da questi affamati visitatori.

La buona notizia è che, una volta individuati, sono facilmente gestibili. Ci sono diverse risorse disponibili per contrastare questo parassita: le soluzioni sono state pubblicate sul sito di Zespri Canopy e alcune ottime immagini sul sito iNaturalist.

Chiunque ritenga di aver individuato questo parassita, è invitato a sfruttare la app Find-A-Pest, uno strumento davvero utile per aiutare a identificare e segnalare insetti dall'aspetto insolito. Grazie ad essa, è possibile inviare rapidamente e facilmente una foto per l'identificazione e consultare le schede informative sui ben noti parassiti che affliggono il settore. Cosa più importante, nella app sono evidenziate anche le minacce di biosicurezza più indesiderate per i kiwi, come la cimice asiatica e la Spotted Lanternfly.

In Nuova Zelanda è stata anche attivata una hotline cui rivolgersi in caso di cattura o foto del parassita: va segnalata immediatamente a Biosecurity New Zealand (0800 80 99 66) o a KVH (0800 665 825).

Per maggiori informazioni:
Kiwifruit Vine Health
25 Miro St - Mount Maunganui
Tel: +64 0800 665 825
Fax: +64 07 574 7591
Email: info@kvh.org.nz


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto