Un nuovo look per la Patata di Montese

La Patata di Montese, prodotto di punta del brand camerale "Sapori e Tradizioni di Modena", è un rinomato prodotto dell'Appennino Tosco-Emiliano. Con oltre 100 ettari coltivati tra il comune di Montese (MO) e altri comuni limitrofi come Zocca (MO), Castel d'Aiano (MO) e Gaggio Montano (BO), è una delle principali produzioni che può fregiarsi della certificazione europea "Prodotto di Montagna", poiché coltivata ad un'altitudine di almeno 600m s.l.m.

Nella foto in alto a destra: la proposta della nuova confezione della Patata di Montese 

Ben conosciuta dai consumatori emiliani e toscani, è presente nei punti vendita tradizionali e della Grande Distribuzione Organizzata (es. Coop Alleanza 3.0 e Nordiconad) di molteplici province, tra le quali Modena, Bologna, Ferrara, Firenze, Lucca e Pistoia, riscuotendo da anni un grande successo tra i consumatori. La maggior produzione e richiesta riguardano la patata gialla (circa il 60% della produzione e vendita), tuttavia molto rinomata è anche la patata bianca, in particolare la varietà Kennebec (circa 20%). Negli ultimi anni, sta riscuotendo grande consenso anche la patata a buccia rossa (circa 20%).

La varietà Kennebec 

Dal 2019, è in via di sviluppo nuovo look per la Patata di Montese, grazie al progetto Montepatata, finanziato all'interno del PSR (Programma di Sviluppo Rurale) 2014-2020 della Regione Emilia-Romagna, coordinato dall'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (UniMoRe), in stretta collaborazione con l'Associazione Produttori Patate di Montese e l'ente di formazione regionale Dinamica.

La prof.ssa Martinelli durante il I convegno del progetto

Spiega la prof.ssa Martinelli del Dipartimento di Economia Marco Biagi: "All'interno del nostro progetto che terminerà a fine aprile 2023, stiamo creando una nuova immagine per il marchio Patata di Montese. Inizialmente abbiamo sviluppato il sito web, cucito su misura per esaltare l'origine e il forte legame tra il prodotto e il suo territorio. Il sito, oltre a diffondere informazioni generali sulle diverse varietà di patata prodotte a Montese, propone ricette tradizionali e una lista di percorsi gastronomici e sentieri naturalistici nella terra della Patata di Montese. Nel sito saranno, a breve, indicati anche i principali ristoranti e le trattorie dove poter assaporare il prodotto, dall'antipasto al dolce, come ad esempio l'agriturismo Il Palazzino, il ristorante Belvedere o la Vecchia Scuola di Montalto, per coloro che vogliono vivere un'esperienza a tutto tondo". 

Il sindaco di Montese e il prof. Endrighi durante il I convegno del progetto

I ricercatori di UniMoRe - capofila del progetto - sono attualmente impegnati nella creazione di un nuovo logo e nel rinnovamento del packaging del prodotto, attraverso lo stretto coinvolgimento dei consumatori finali e della comunità locale.

La sagra della patata di Montese

A settembre è stata condotta una "sfida" che ha portato all'identificazione del nuovo logo e packaging della Patata di Montese. A breve, il prodotto verrà presentato ai consumatori con una confezione accattivante e funzionale, in grado di conservare la forte connotazione tradizionale del prodotto, ma anche di rendendolo più attuale, garantendone la tracciabilità grazie all'inclusione di un QR Code.

Nel progetto sono coinvolti anche ricercatori dell'area agroalimentare del Dipartimento Scienze delle Vita di UniMoRe.

Nella foto a sinistra: ricercatrice UniMoRe durante la sperimentazione in campo 

Dal punto di vista agronomico, sono in atto diverse prove sperimentali in campo, presso le aziende agricole Il Palazzino di Mario Milani, Monteforte di Baraccani Luciano e l'azienda agricola Perosino Daniele, atte a migliorare la qualità e la produttività della coltura in modo sostenibile, attraverso l'uso di biostimolanti a base di idrolizzati proteici e microrganismi. Inoltre, si stanno svolgendo delle indagini di laboratorio utili per la tracciabilità molecolare della materia prima. 

Flan di patate

Per informazioni e contatti: patatadimontagna@unimore.it 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto