Introdotto da Reemoon

Primo sistema smart al mondo negli impianti d’imballaggio sudafricani

Reemoon è un nome diventato sempre più familiare nei centri di confezionamento dell'Africa meridionale. L'ufficio sudafricano dell'azienda cinese ha recentemente festeggiato il suo quinto anniversario di attività.

Reemon è gestita dalla Tzaneen e guidata da Gerard Meyer, sin dal suo insediamento in Sudafrica. Gerard lavora per l'industria agrumicola dalla metà degli anni '80, inizialmente come responsabile promozione presso l'ex Outspan (precursore della Citrus Research International) e, successivamente, come responsabile del settore imballaggio degli agrumi per otto anni.

Le prime linee della versione Fruscan S7
Per la versione Fruscan S7, Reemoon ha rinnovato il suo software con fotocamere totalmente nuove. La prima linea di confezionamento Fruscan al mondo è stata appena installata presso l’impianto d’imballaggio della Ambrosia, a Hoedspruit, dove i limoni vengono confezionati per la maggior parte dell'anno.

Tecnologia all'avanguardia presso l’impianto d’imballaggio della Ambrosia, a Hoedspruit (foto fornite da Reemoon)

"Quello che vediamo ora attraverso la telecamera è completamente diverso e più dettagliato rispetto al passato", spiega Gerard, responsabile vendite e post-vendita della Reemoon Sudafrica. "Nel vecchio sistema avevamo una percentuale della superficie totale dove erano presenti dei frutti con dei segni particolari, mentre questo sistema distingue il singolo difetto. Nel caso degli agrumi, ad esempio, la macchina distingue tra tripidi, o cocciniglia bianco-rossa, o segni causati dal vento. Se si nota un aumento dell'incidenza di un particolare problema, la fotocamera può essere impostata per il rilevamento di un parassita in particolare".

In passato era difficile notare dei difetti evidenti sui limoni verde scuro, secondo Gerard. Con Fruscan ora sono decisamente visibili.

"Il vero grande vantaggio è avere qui in loco la stessa Reemoon. Sono veramente grato che siano venuti in Sudafrica", afferma Gert Bezuidenhout, il proprietario della Ambrosia, dove è stata installata la versione Fruscan S7E. "Sto ricevendo un supporto continuo e un’attenzione immediata a ogni mia esigenza. In realtà, sembra che stiano lavorando per me. La macchina della Reemoon è anche più conveniente rispetto alle altre disponibili sul mercato. Secondo me, è un gioco da ragazzi usare questa macchina".

Reemoon installerà la stessa tecnologia su una linea di confezionamento di mele a Bethlehem, Libero Stato, dove sta iniziando la nuova stagione della Royal Gala. "In passato, la selezione ottica delle mele bicolore presentava spesso dei problemi", afferma Gerard. "Il rosso dominante era riconosciuto dalla fotocamera come un colore, mentre le striature gialle erano lette dalla macchina come imperfezioni o difetti".

"Disporremo di un mondo completamente nuovo nel settore delle mele", afferma Bezuidenhout. "Potremo impostare la fotocamera per distinguere tra sette colori diversi, senza che vengano confusi con dei difetti".

La selezionatrice raccoglie anche mele con marciume interno e le invia direttamente alla spremitura.

Nessun permesso per i tecnici della Reemoon mentre gli impianti sono in funzione
"Ascoltiamo i nostri clienti e quando hanno un problema, agiamo in modo proattivo e lo risolviamo immediatamente", afferma Gerard. "Il nostro ufficio di Tzaneen ha tutti i ricambi di cui i nostri clienti potrebbero aver bisogno, in modo che negli impianti non si perda tempo quando si verifica un problema e c’è bisogno di un pezzo nuovo".

In ogni momento, c'è almeno un tecnico e un venditore a disposizione. La Reemoon ha tecnici in tutto il Paese, avendo recentemente aperto anche un ufficio a Citrusdal, ma sta cercando un tecnico per rappresentare l’azienda nel Capo Orientale.

I loro tecnici sono elettricisti certificati con licenza di operatori e tutte le attività con la comunità agricola locale vengono portate avanti in inglese e africano. Non è necessario che un utente comunichi direttamente con l'impianto.

"Facciamo tutto e possiamo fare tutto", sottolinea Bezuidenhout. "Quando ci chiami, sono sudafricani quelli che ti rispondono. La nostra politica è non andare in ferie quando l’impianto è in funzione. Ecco in che cosa siamo diversi dagli altri. Non utilizziamo subappaltatori".

Durante il periodo di attività degli impianti, la Reemoon effettua una visita di cortesia gratuita una volta al mese, a ogni impianto d’imballaggio che utilizza la sua linea. La garanzia sulla macchina dura da uno a due anni, a seconda dell’impianto.

Reemoon sponsorizza i workshop CRI e il simposio semestrale. La loro versione demo viene portata al simposio sebbene non sia utilizzata dai confezionatori di agrumi del Capo e della Westfalia per il confezionamento di avocado a Mpumalanga.

Ricerca e sviluppo Reemoon
La tecnologia di selezione ottica viene continuamente migliorata e aggiornata con alcuni interessanti nuovi sviluppi. "Stiamo lavorando molto duramente con altri operatori del settore su nuovi sviluppi", aggiunge Bezuidenhout.

Data l'enorme crescita dei volumi, ad esempio degli agrumi, e l'eccesso di fornitura sul mercato, i frutticoltori sono sempre più alla ricerca di modi per differenziarsi e ottenere prezzi più elevati e, in risposta alle richieste, la Reemoon offre anche un sistema aggiuntivo in grado di determinare i livelli zuccherini del singolo frutto.

La linea della Reemoon presto si allargherà anche ai mirtilli.



Per maggiori informazioni:
Gerard Meyer
Reemoon
+86 182 7070 6759
+27 81 806 5860
overseas@reemooon.com.cn
gerard@reemoonsa.co.za
www.reemoon.com
www.facebook.com/ReemoonSA


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto