Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Buon momento per i funghi Cardoncelli

"Per ora stiamo raccogliendo dai 100 ai 150 colli al giorno di funghi Cardoncelli, volumi che vengono collocati senza alcuna difficoltà. La domanda è alta e anche i prezzi sembrano reggere (circa 7 euro al kg). Un andamento commerciale del tutto differente rispetto allo stesso periodo del 2020, quando le misure restrittive legate al Covid-19 e le chiusure delle attività della ristorazione portarono un rallentamento generalizzato per questo prodotto". A spiegarlo è Giorgia Sorice, giovane imprenditrice pugliese che produce e vende funghi Cardoncelli da settembre a maggio.

Giorgia Sorice

"Forniamo alcuni mercati generali pugliesi, come Molfetta, Bari e Terlizzi, ma il 90% della produzione viene destinata alle catene della Gdo, poiché siamo in grado di garantire il prodotto per quasi tutto l'anno. Infatti, durante l'intera campagna mettiamo a dimora oltre 100mila panetti, dislocandoli tra la Puglia e la Basilicata e aiutandoci con gli ambienti climatizzati nei periodi più freddi della stagione. Iniziamo a raccogliere Pleurotus eryngii già dalla prima decade di settembre a San Fele (Potenza), a oltre 800 metri sul livello del mare, per poi spostarci a Ruvo di Puglia, a partire da ottobre. Avere una duplice zona di produzione ci permette di coltivare funghi dall'autunno fino a ridosso dell'estate. Una scelta aziendale che abbiamo preso già da alcuni anni, perché convinti che i funghi Cardoncelli potessero presto diventare il nostro core business".

"I prossimi giorni saranno importanti, sul lato delle vendite, proprio per l'avvicinarsi delle festività natalizie. Nelle annate normali, a partire dalla prima settimana di dicembre si assiste a una crescita degli ordinativi, che genera anche un lieve incremento delle quotazioni, permettendoci così di rivedere in rialzo i profitti, seppure per un periodo limitato. Infatti, con gli aumenti delle materie prime, dai panetti agli imballaggi, il margine di guadagno delle aziende produttrici è diminuito, proprio perché il prezzo di vendita è rimasto invariato, rispetto alle stagioni passate".

Per maggiori informazioni:
Azienda Agricola il Melograno
Via A. Volta Z.R. 68/C
70037 Ruvo di Puglia (BA)
+39 3490788299


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto