Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I mezzi meccanici sempre più "vivi" grazie ai sensori

Sarà l'Eima della "sensorizzazione"

Lorenzo Selvatici, vice presidente di FederUnacoma, ne è convinto: l'Eima che sta per iniziare (19-23 ottobre) sarà improntata sulla sensoristica e su tutti gli sviluppi dell'agricoltura 4.0. "I sensori applicati alle attrezzature - esordisce Selvatici - permettono di migliorare le prestazioni, così da diminuire i consumi e rendere più efficienti le operazioni colturali. Gli incentivi legati all'agricoltura 4.0 hanno impresso una forte spinta al comparto, sostenendone le vendite". Fino al mese di luglio, infatti, i costruttori hanno registrato ottimi incrementi.

Clicca qui per acquistare il biglietto online

"Per il comparto delle attrezzature, comprese quelle della frutticoltura e dell'orticoltura - precisa Selvatici (in foto sotto) - l'aumento delle vendite fino a luglio è stato di circa il 20-25%. Poi in settembre c'è stata una leggera flessione. Da segnalare che i costi delle materie prime hanno subito delle impennate: per i lamierati parliamo di un +50%, per il ferro grezzo, le verghe, fino anche a un +100%". 

Per le attrezzature, si registrano ritardi nelle consegne, mentre nel comparto trattori diverse case costruttrici, proprio in questi giorni, hanno sospeso o ridotto l'attività per mancanza di componentistiche elettroniche.

La sostituzione delle macchine operatrici e delle attrezzature attualmente in uso presso le aziende agricole con mezzi di nuova generazione è un processo necessario, perché la sostenibilità economica e la compatibilità ambientale delle lavorazioni sono divenute un elemento fondamentale nell'attività agricola. Le macchine esposte ad Eima International presentano sistemi di controllo elettronico delle funzioni, sensori di monitoraggio, tecnologie ISOBUS in grado di ottimizzare il rapporto tra la trattrice e l'attrezzatura portata o trainata, tutte tecnologie capaci di rendere l'uso delle macchine sempre più perfezionato e rispettoso dell'ambiente.

"Il mercato è in grande fermento - conclude Selvatici - e le nostre aziende stanno sempre più adottando sensori e dispositivi elettronici per far funzionare meglio i mezzi, consumare meno e ottimizzare tutti gli aspetti relativi all'uso delle attrezzature, anche quelle più semplici, in campo. Ora non resta che aspettare finalmente di rivederci in presenza, e in sicurezza, alla fiera a Bologna".

Per maggiori informazioni
www.eima.it 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto