Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I sindacati del settore sudamericano delle banane allertano su un aumento dei costi di produzione

Nell'ambito della fiera ortofrutticola internazionale Fruit Attraction di Madrid, i produttori ed esportatori di banane di Ecuador, Colombia, Guatemala, Honduras, Repubblica Dominicana e Costa Rica - che rappresentano il 60% della produzione mondiale di banane - hanno dichiarato che:

  • E' evidente che le grandi catene di supermercati continuano a fare pressione sui produttori per ridurre il prezzo del frutto nei negoziati di compravendita, ignorando le molteplici difficoltà che l'agribusiness ha affrontato a livello regionale.
  • Nel 2021 l'industria delle banane ha sperimentato significativi aumenti dei costi, dovuti all'aumento dei prezzi degli input fondamentali come i fertilizzanti, il cartone e la plastica.
  • I nuovi limiti massimi di residui (LMR) dei mercati di destinazione hanno portato a una perdita di produzione. Inoltre, anche l'applicazione degli standard di certificazione imposti dal mercato ha un'influenza sulla produzione.
  • I produttori hanno rigorosamente adottato misure di biosicurezza di fronte alla pandemia, al fine di proteggere la sicurezza alimentare globale e prendersi cura della salute dei lavoratori agricoli. Inoltre, hanno anche implementato protocolli per prevenire il fungo Fusarium Tropical Race 4 e tali costi aggiuntivi non sono riconosciuti nel mercato internazionale.
  • Le spese per il trasporto marittimo sono aumentate fino al 62%, a causa della carenza globale di container, la strutturazione di alleanze operative tra linee di navigazione e il consolidamento di questo settore.
  • Inoltre, gli imprenditori sono stati costretti a implementare ulteriori misure di sicurezza, onde evitare che i container fossero contaminati da sostanze illegali.
  • I fenomeni naturali della regione hanno un impatto diretto e negativo sulla sostenibilità e la competitività dell'industria delle banane.
  • Al contrario di quanto succede nella realtà mondiale, nel 2021 il prezzo delle banane ha subito il calo più catastrofico degli ultimi 10 anni, raggiungendo un valore di 10 euro per la cassa da 18,5 chili.

La sopravvivenza e il futuro dell'industria delle banane, che costituisce il sostentamento per più di 808.000 famiglie in America Latina, richiede che questi problemi internazionali non debbano essere di esclusiva responsabilità dei paesi produttori ed esportatori, che per un lungo periodo di tempo si sono sobbarcati di tutte le cure e le responsabilità delle piantagioni per rifornire di banane i mercati mondiali. L'intera catena del valore deve essere coinvolta e deve condividere la responsabilità di assicurare l'impegno di tutte le parti interessate alla sostenibilità dell'industria globale delle banane.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto