Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I mercati delle cipolle manterranno un alto livello fino all’arrivo dei prodotti delle nuove zone di coltivazione

Negli States, il momento di picco per la produzione di cipolle è dietro l'angolo. Attualmente, la California e il Nuovo Messico sono le principali origini. "La California si trova ancora a metà della raccolta, e ha uno stock limitato di cipolle che andranno bene in autunno", afferma John Harris della Paradigm Fresh, con sede a Fort Morgan Co.

Successivamente, inizieranno con i loro volumi gli Stati di Washington, Idaho, Oregon, Canada e New York. "Siamo quasi all'inizio della fornitura completa di cipolle", afferma Harris, aggiungendo che il nord-ovest disporrà di cipolle gialle a partire dalla prossima settimana, mentre quelle rosse e bianche seguiranno dopo circa 10 giorni. "Il volume dovrebbe essere da grande a medio, all’inizio".

Effetti dell'ondata di caldo
Quello che ancora non si sa, è in che misura la recente ondata di caldo sulla costa occidentale abbia influenzato i raccolti di cipolle di Washington, Idaho e Oregon. "Si prevede che ci saranno delle conseguenze sulle rese, ma non è ancora possibile quantificarle", dice Harris. "Anche se il raccolto comincerà ad arrivare tra alcune settimane, la dimensione del fenomeno non sarà evidente prima di settembre. Quindi si tratta di un ridimensionamento, ma potrebbe verificarsi anche una perdita del raccolto".

Per quanto riguarda la domanda, sembra leggermente incostante. "Quest'anno è meglio della scorsa stagione, perché l’impatto del Covid-19 è minore. Il settore della ristorazione è stato riaperto, anche se non al 100%, a causa delle difficoltà di reperimento della forza lavoro", afferma Harris. "E la vendita al dettaglio continua a essere forte come sempre".

C’è discontinuità anche fra i diversi mesi. "Giugno è stato il più fiacco che io ricordi. Maggio super impegnativo e luglio è stato molto frenetico", afferma Harris. "Sono in questa attività da molto tempo e il mercato ha sempre avuto un buon flusso. Attualmente, quando il mercato è frenetico, lo è molto, e quando è lento, è davvero fiacco. Nessuno può tuttavia puntare il dito sugli alti e bassi del mercato".

Prezzi più alti
Per quanto riguarda i prezzi, le forniture di cipolle bianche sono più limitate. "Nella maggior parte dei casi, abbiamo un mercato di 20 dollari FOB e si tratta di un mercato forte per le bianche. Anche le cipolle rosse hanno prezzi più alti, con 12 dollari FOB per 25 libbre. E le dorate hanno registrato un livello medio delle vendite per tutto l'anno", afferma Harris. “Nelle ultime due settimane, i prezzi delle bianche e delle rosse sono aumentati". Tali quotazioni e un simile andamento probabilmente si manterranno fino alla fine di luglio; dopo di che arriverà merce dalle nuove zone di produzione e i prezzi diminuiranno un po'.

Nel frattempo, come molti coltivatori e spedizionieri stanno sperimentando in tutto il Paese, c'è anche un certo sconforto riguardo alla disponibilità di camion per la movimentazione delle cipolle". Quando, tra due settimane, Canada, New York, Washington, Idaho e Oregon arriveranno sul mercato con i loro volumi, le abitudini d’acquisto dei consumatori saranno cambiate. Tra due settimane, ci saranno molte opzioni", conclude Harris.

Per maggiori informazioni:
John Harris
Paradigm Fresh
+1 970 7752049
John@paradigmfresh.com  
www.paradigmfresh.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto