Intervista a Carlo De Riso di Costieragrumi

Il caldo torrido sta creando non poche difficoltà al limone Costa d'Amalfi Igp

"L'andamento meteo-climatico, con picchi di temperature elevate susseguitesi nell'ultimo periodo ha causato una forte cascola negli impianti di limone Costa D'Amalfi Igp, pregiudicando notevolmente la merce in conferimento e rallentando le operazioni di raccolta. Inoltre, le elevate temperature al di sopra delle medie stagionali (circa 30/35°C), non rendono agevoli le operazioni di trasporto a spalla dei limoni, effettuate quotidianamente dai nostri collaboratori, che non riescono così a trasportare le quantità richieste". E' quanto riferisce Carlo De Riso.

Il Cav. De Riso, referente più rappresentativo del territorio, è l'amministratore di Costieragrumi, realtà imprenditoriale che aggrega 140 soci produttori e che detiene la maggioranza della produzione di limoni Costa d'Amalfi.

"In generale, da un punto di vista commerciale finora è stata una buona campagna, per il nostro limone. A differenza dello scorso anno, le quantità prodotte e commercializzate sono raddoppiate, grazie anche alla forte azione di marketing da parte della grande distribuzione nazionale, che ha saputo valorizzare il prodotto e ne ha fatto apprezzare la bontà al consumatore".

"E' probabile che, nei prossimi giorni, si verifichino forti variazioni di prezzo - continua De Riso - dovute all'elevata richiesta e alla carenza di prodotto che, nonostante l'imperfezione estetica, risulta sempre profumato, saporito e perciò apprezzato dal consumatore".

"A seconda dell'andamento climatico - dice De Riso - la campagna del limone Costa D'Amalfi Igp dovrebbe terminare tra agosto e settembre. Dopo di che, continueremo con la commercializzazione del prodotto convenzionale con buccia edibile".

Carlo De Riso ricorda che una vacanza in Costiera Amalfitana è sempre l'occasione per prendere parte al "Lemon Tour De Riso"(iniziativa organizzata da un gruppo di giovani che vuole far scoprire le tradizioni del territorio) per scoprire la bellezza dei limoneti e la bontà dei loro frutti, quali risultato di un'agricoltura eroica, che si svolge sui terrazzamenti a picco sul mare.

Per rivivere al meglio l'agricoltura del territorio, si consiglia anche la visione della puntata della trasmissione "Boss in incognito", che vede protagonisti De Riso e Costieragrumi su canale 2 di RaiPlay.

Per maggiori informazioni:
Costieragrumi De Riso S.r.l      
Via Pioppi, snc - Loc. Tufo
84010 - Minori - (SA)
+39 089 877788
info@costieragrumi.it
www.costieragrumi.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto