Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Aumentano le ricerche dei prodotti freschi

Nel carrello della spesa estiva degli italiani più qualità e meno quantità

L'estate si fa sentire anche nel carrello della spesa degli italiani, che, complici le alte temperature e il desiderio di essere in forma per le vacanze, rinnovano le proprie abitudini a favore di prodotti freschi e sani, mettendo da parte, almeno momentaneamente, prodotti surgelati e confezionati.

A confermarlo è lo studio realizzato da Tiendeo, compagnia leader nei servizi drive-to-store per il settore retail ed esperti in cataloghi digitali, che mette in luce le abitudini d'acquisto dei consumatori con l'arrivo dell'estate, analizzando i dati delle ricerche svolte nel primo mese estivo.

Molta acqua, olio extra vergine d'oliva e tanta frutta caratterizzano il carrello della spesa dell'estate 2021. Ma non è tutto, i dati rivelano infatti un crollo nelle ricerche di prodotti surgelati e non mancano irrinunciabili tentazioni perfette per accompagnare l'estate come birra, bevande gassate e gelato.

Prodotti freschi e bevande al top delle ricerche
I prodotti freschi e le bevande dominano il carrello della spesa degli italiani. Ai primi posti tra i prodotti più cercati troviamo bibite, olio extra vergine d'oliva, latte, frutta, caffè e gelati.

Per quanto riguarda la frutta, l'aumento delle ricerche nell'ultimo mese è del 14%. Grande amata dagli italiani, che si aggiudica il primo posto nelle preferenze di frutta dei consumatori è l'anguria, che registra inoltre un aumento del 2414 % rispetto al mese scorso. A tenerle testa, da lontano, le ciliegie, che si aggiudicano il secondo posto registrando un aumento del 600%. 

Less is more: nel carrello della spesa meno quantità e più qualità
Cambia la tendenza nelle ricerche alimentari dei consumatori. Diminuisce la quantità e aumenta la qualità del carrello della spesa degli italiani. L'analisi delle ricerche svolte dai consumatori nell'ultimo mese conferma questa virata: le ricerche di supermercati e ipermercati vedono una caduta importante, rispettivamente -46% e -35%, mettendo in evidenza come l'interesse d'acquisto dei consumatori si sposti in modo importante verso prodotti freschi e di prossimità, riducendo quindi l'interesse verso le grandi spese nei grandi punti vendita, finalizzate a fare provviste settimanali e mensili tipiche di altri periodi dell'anno.

Spesa estiva: nel tardo pomeriggio, preferibilmente il sabato 
I momenti della giornata che i consumatori prediligono per fare la spesa sono il tardo pomeriggio e la sera, a partire dalle 17:00. Si nota anche qui un cambio di abitudine rispetto al resto dell'anno, quando venivano sfruttate maggiormente anche le ore di pausa (soprattutto da chi era in smart working) per approfittare e andare fare la spesa a metà giornata. Per quanto riguarda infine i giorni prescelti, al primo posto troviamo il sabato, seguito a pari merito dal lunedì e il venerdì.

----

Tiendeo è l'azienda leader in volantini online e servizi per potenziare il traffico ai negozi fisici, fondata nel 2011 a Barcellona (Spagna). Attualmente è presente in 41 paesi e registra un audience di 45 milioni di utenti unici al mese a livello globale, che generano 65 milioni di visite mensili. L'applicazione di Tiendeo è stata scaricata 10 milioni di volte in tutto il mondo.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto