Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Azienda D'Alessandro

Per l'aglio rosso di Sulmona prevista una buona campagna commerciale

L'andamento meteo, avaro di pioggia, ha premiato la qualità e diminuito le rese per l'Aglio Rosso di Sulmona dell'azienda abruzzese Aglio D'Alessandro. Lo conferma Vittorio D'Alessandro, responsabile vendite, il quale aggiunge: "Abbiamo iniziato la commercializzazione e le richieste sono numerose. Il nostro principale canale di vendita è la Gdo italiana. I prezzi sono in linea con la qualità e le specificità di questo prodotto".

Le confezioni che vanno per la maggiore sono le retine da 125 grammi, contenenti 3 o 4 teste. Buone richieste ci sono anche per altri formati, come le trecce e i sacchetti. L'aglio D'Alessandro è particolarmente aromatico e di colore rosso, con sfumature ancora più accentuate. "E' merito del fenotipo e dell'ambiente in cui viene coltivato, qui nella valle Peligna in provincia de L'Aquila - aggiunge - ma quest'anno, grazie all'andamento meteo, tutti i connotati che contraddistinguono il nostro aglio sono ancora più marcati". 

Una caratteristica dell'azienda è l'uso di seme certificato, che garantisce non solo la qualità del prodotto, ma anche l'origine. "La nostra azienda - continua - è in possesso di seme certificato dall'Istituto di ricerca CREA ed è quindi di aglio rosso di Sulmona certificato. Inoltre, siamo in linea con gli standard GlobalGAP e GRASP".

Vittorio e Francesca D'Alessandro, figli dei titolari. Vittorio è responsabile vendite, Francesca responsabile marketing

La mancanza di pioggia, se da un lato ha penalizzato un po' le rese, dall'altro ha semplificato le operazioni di raccolta ed essiccazione. D'Alessandro irriga le proprie coltivazioni, così da evitare che le piante subiscano uno stress idrico. 

Al momento, l'azienda non vende all'estero, se non in sporadici casi. L'annata 2021, se da un lato sta confermando delle buone quotazioni del prodotto, dall'altro vede un aumento dei costi di produzione. "Il gasolio è una di quelle voci in forte aumento - conclude D'Alessandro - che va a incidere sui costi di produzione. Ma anche le retine e gli imballaggi sono aumentati nel giro di pochi mesi. Per un'impresa, far quadrare i conti di fronte a queste variabili non sempre è facile". 

Per maggiori informazioni
Aglio D'Alessandro 
Via Valle Madonna 55
67035 Pratola Peligna (AQ)
+39 0864 271943
+39 346 2209377
info@agliodalessandro.com
www.agliodalessandro.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto