Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il consumo pro capite e' aumentato di 2 kg

Germania: le rese di patate superano per la prima volta le 40 ton per ettaro

Nel 2020 la siccità ha causato problemi ai coltivatori di patate tedeschi. Ciononostante, le rese sono salite sopra le 40 tonnellate per la prima volta dal 2017, raggiungendo 42,8 tonnellate per ettaro nel 2020. Con un'area di coltivazione di circa 273.500 ettari, questo si è tradotto in un volume di raccolta di 11,7 milioni di tonnellate.

Dal 2016 gli agricoltori hanno continuamente ampliato la superficie coltivata a patate in Germania. Infatti, nel 2016 le patate venivano coltivate su circa 243.000 ettari, mentre nel 2020 la superficie coltivata è stata di circa 273.500 ettari. Ciò significa che all'interno dell'Unione europea, la Germania è ancora dietro la Polonia in termini di superficie, ma resta il più grande produttore di patate dell'Ue in termini di volume.

Coltivazione di patate biologiche su poco meno del 4% della superficie
Secondo le stime del Centro federale di informazione agricola (BZL), nel 2020 le patate biologiche sono state coltivate su circa 10.200 ettari (3,7%) della superficie totale coltivata a tuberi. La maggior parte viene offerta come patate da consumo. Il 15% della superficie coltivata in regime bio viene utilizzata per coltivare tuberi che vengono trasformati in prodotti a base di patate e amido.

Due chilogrammi di patate in più per persona
Secondo i dati preliminari del BZL, il consumo pro capite di patate nella campagna 2019/20 è stato di 57,4 kg: un aumento di 2 kg a persona rispetto alla campagna 2018/19.

Ogni persona, inoltre, ha consumato 35,7 kg di prodotti a base di patate, come patatine fritte, insalata di patate o chip di patata. Si tratta di circa 200 grammi in meno rispetto alla campagna precedente. Il tasso di autosufficienza nella stagione 2019/20 è stato del 144%.

Dato che il bilancio di fornitura per la campagna 2019/20 copre il periodo tra luglio 2019 e giugno 2020, da queste cifre non si può ancora verificare alcun impatto causato dalle restrizioni legate alla pandemia sulla ristorazione e sulle mense aziendali. Sarà possibile farsi un'idea con il bilancio di fornitura per la campagna 2020/21.

Per maggiori informazioni:
Hanns-Christoph Eiden
Bundesanstalt für Landwirtschaft und Ernährung (BLE)
Deichmanns Aue 29
53179 Bonn - Germania
+49 (0)228 6845-0
+49 (0)30 1810 6845-3444
info@ble.de 
www.ble.de/DE


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto