Al via la campagna 2021 del cavolfiore estivo della Val Venosta

Leader in Italia nella produzione e commercializzazione di cavolfiori estivi, l'Associazione delle cooperative di produttori ortofrutticoli della Val Venosta VIP è pronta a dare il via alla campagna 2021.

Nonostante il ritardo di una decina di giorni, a causa del freddo registrato nel mese di maggio, le quantità previste sono intorno alle 3.500 tonnellate, in linea con i volumi dello scorso anno, così da garantire l'approvvigionamento costante da giugno a fine settembre del mercato nazionale, che assorbe quasi la totalità dell'output.

"Da trent'anni operiamo sul territorio italiano in partnership con i nostri clienti per proporre un prodotto ottimale al consumatore finale. La capacità di VIP di garantire la consegna in PDV entro 24 ore dallo stacco, infatti, si somma alle caratteristiche organolettiche naturalmente premium di un cavolfiore che nasce e matura nei campi miti e assolati della Val Venosta" spiega il responsabile vendite per le orticole di VIP Reinhard Ladurner.

Reinhard Ladurner, responsabile vendite per le orticole di VIP

Nel tempo il brand Val Venosta è diventato sinonimo di affidabilità del servizio e qualità del prodotto per tutte le referenze in assortimento. Durante i mesi estivi, il cavolfiore Val Venosta ha acquisito un posizionamento competitivo da leader di mercato, riconosciuto e apprezzato dai buyer della distribuzione per la continuità della fornitura e la coerenza estetica e organolettica del prodotto. 

"Ormai da qualche anno il cavolfiore è vissuto dal consumatore come ortaggio destagionalizzato, disponibile 12 mesi all'anno, e pertanto utilizzato in cucina non solo per zuppe e piatti caldi durante i mesi invernali, ma anche come ingrediente nelle insalatone estive o per arricchire proposte gourmet. Un trend che come VIP abbiamo contribuito a determinare e che vogliamo alimentare da leader di mercato. Negli ultimi tempi, la concorrenza di Paesi quali Polonia, Germania e Olanda si è fatta più forte, ma siamo ottimisti perché consapevoli della qualità della nostra proposta, della professionalità del nostro servizio e della capillarità della nostra rete distributiva che comprende Mercati all'ingrosso e piattaforme della DO e della GDO" conclude Ladurner. 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto