Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

In Spagna la coltivazione è quintuplicata in otto anni

Cresce l'interesse dei consumatori per i limoni biologici

Secondo le linee guida biologiche europee, nel 2020 la superficie spagnola coltivata a limoni ha raggiunto 8.300 ettari, con un aumento del 386% rispetto al 2012, arrivando a rappresentare il 17% della superficie totale coltivata a limoni in Spagna. La resa è stata di 172.642 tonnellate, pari al 14% del raccolto totale di limoni spagnolo. Sei limoni su dieci consumati in Europa provengono dalla Spagna.

"Nel prossimo futuro, la coltivazione biologica di limoni rappresenterà il 25% del totale", dicono dall'Associazione Interprofessionale Spagnola del Limone e del Pompelmo (Ailimpo). I coltivatori spagnoli sono all'avanguardia nella coltivazione biologica in UE, e il limone è l'agrume con più ettari biologici in Spagna. Secondo i dati del Ministero dell'Agricoltura relativi al 2019, la superficie di limoni coltivati con metodo biologico rappresenta il 43% della superficie totale di agrumi biologici in Spagna.

Tutte le coltivazioni di agrumi bio si trovano nelle regioni di Andalusia, Murcia e Valencia. L'Andalusia è andata in testa nel 2019 con 59.798 tonnellate su 2.554 ettari, seguita da vicino dalla regione di Murcia, che coltiva 4 limoni biologici su 10 di origine spagnola (54.680 tonnellate su 2.341 ettari). Valencia, dove i limoni rappresentano la metà della superficie biologica della regione, ha coltivato 22.591 tonnellate su 2.151 ettari.

Aumento dell'offerta e della domanda di limoni biologici
"I consumatori sono sempre più alla ricerca di limoni biologici", dice Ailimpo. Sempre più persone scelgono i prodotti naturali. Per esempio, paesi come la Germania, il principale consumatore europeo di alimenti biologici, stanno guardando al bacino del Mediterraneo per soddisfare la crescente domanda.

Dieci anni fa, non c'era quasi nessuna coltivazione di limoni biologici in Spagna. Da allora, la crescita ha guadagnato slancio, alimentata dal modello di produzione europeo. Nel 2012, la superficie biologica era di 1.708 ettari, vale a dire solo il 4% della superficie totale. Otto anni dopo, la coltivazione è arrivata a 8.300 ettari, su un totale di 48.196 ettari dedicati alla coltivazione di limoni in Spagna.

Green Deal
L'Unione Europea sta lavorando per  incrementare la produzione di alimenti biologici. La strategia "From farm to fork" dell'European Green Deal mira a una quota del 25% di terreni biologici entro il 2030. Il limone, pioniere nelle tecniche di coltivazione sostenibili, sta già per arrivare alla quota prevista.

Per maggiori informazioni:
Ailimpo
C/ Villaleal, 3
30001 Murcia, Spanje
+34 968 21 66 19
www.ailimpo.com
www.thelemonage.eu


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto