Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Bene anche Belgio e Germania, mercato nazionale piu' a rilento

Patate novelle di Siracusa: soddisfacenti le esportazioni verso la Francia

La campagna delle patate novelle di Siracusa, in Sicilia, è iniziata già da un mese. "Siamo stati i primi a cominciare e, per noi, il prodotto rappresenta il core business aziendale. Se lo scorso anno si era lavorato meno con l'estero, in questa campagna stiamo portando avanti un lavoro importante con le catene di distribuzione della Francia. Consolidati ancor di più i contatti in Belgio e, più limitatamente, in Germania. Oltre il 50% della nostra merce ha al momento destinazione estera, contro il 10% del 2020. Sul mercato italiano, gli scambi commerciali vanno un po' a rilento".

Così racconta Tonino Zito, responsabile commerciale della Soc. Agr. Zito & Co. "Fa piacere che la Gdo francese apprezzi il nostro prodotto. La qualità soddisfa pienamente i buyer e stiamo curando sempre più il packaging, cosa che non è passata inosservata". 

Patate novelle in partenza un paio di giorni fa per Italia, Francia, Belgio e Germania (Foto LinkedIn Tonino Zito)

"Per coltivare le patate novelle, i costi sono elevati ancor prima che si formino i tuberi - continua Zito - Poi bisogna aggiungere la raccolta effettuata a mano e i vari rischi climatici cui noi agricoltori sottostiamo".

Patata Novella confezionata in vertibag (Foto LinkedIn Tonino Zito) 

Quest'anno, i quantitativi di prodotto sono maggiori e l'azienda sta commercializzando tutte le patate novelle che sta raccogliendo. "I nostri tuberi sono tutti lavorati e confezionati in questa campagna. Nella precedente, avevamo spedito anche prodotto sfuso in grandi sacchi. Con l'estero lavoriamo a peso egalizzato e non a peso uscente, come in Italia". 

Patata novella di Siracusa da terra rossa. (Foto LinkedIn Tonino Zito) 

Parlando di concorrenza sulle novelle, sul mercato francese (ma non solo) l'imprenditore sottolinea quella in arrivo dalla stessa Italia, oltre che da Marocco, Egitto e Cipro.

Sui prezzi, Zito fa un distinguo. "Nel 2020, in termini di quotazioni, abbiamo registrato tre campagne: quella di marzo dove il mercato era risultato calmo, con prezzi medi; quella di aprile, mese eccezionale per consumi, con prezzi molto alti; quella di maggio, post lockdown, che ha visto un crollo del mercato delle patate novelle. Quest'anno, invece, abbiamo registrato un mese di marzo con consumi giusti e un aprile con buona richiesta e prezzi equi".

Patata novella di Siracusa dopo il lavaggio. (Video LinkedIn Tonino Zito)

Il 90% della merce commercializzata dall'azienda è di propria produzione. "Rispetto allo scorso anno, i prezzi mostrano un andamento al ribasso del 20-30%. Domanda e offerta sono in equilibrio, al momento, e noi lavoriamo al meglio delle nostre capacità. A questo proposito, si segnala che, avendo in prevalenza manodopera extra-comunitaria, stiamo anche cercando di rispettare gli orari legati al Ramadan", conclude Zito.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto