Sviluppata con gli studenti dell'Universita' Cattolica di Piacenza

Dole Italia lancia in partnership con McCann la "Creative Academy"

Dole Italia guarda al futuro innovando non solo la propria comunicazione di brand ma l'intero modo di pensarla. In un mondo che ha cambiato repentinamente regole e paradigmi, la necessità di uscire dalle proprie zone di conforto - e fare ciò che non si è mai pensato di fare - diventa indispensabile.

A tal proposito, da un'idea di Giusto Curti, amministratore delegato di Dole Italia, nasce la Dole Creative Academy, un think tank strategico creativo guidato da McCann Worldgroup Italy e formato da oltre 50 studenti del corso di Food Marketing e Strategie Commerciali dell'Università Cattolica di Piacenza, che avrà il compito di definire la nuova strategia creativa multicanale del brand Dole in Italia.

"Un business game - commenta Sebastiano Grandi, professore ordinario di Shopper & Consumer Marketing e Brand Management e coordinatore Laurea Magistrale in Food Marketing e Strategie Commerciali - che per la prima volta diventa una real business strategy e che porterà il lavoro sviluppato in aula direttamente on-air". Per tre mesi gli studenti della Cattolica, affiancati dai manager di Dole e dai planner di McCann, saranno gli strategist responsabili dell'intero processo, per poi dividersi in cinque vere e proprie agenzie creative che dovranno gareggiare, come nella realtà, ideando la campagna di comunicazione più in linea con il posizionamento del brand e gli obiettivi di marketing dell'azienda.

A orchestrare la parte di planning ci sarà Giovanni Lanzarotti, chief strategy officer di McCann, mentre Alessandro Sciortino, group executive creative director, guiderà il lavoro creativo degli studenti. Cristina Bambini, responsabile marketing e GDO office manager di Dole Italia, coordinerà l'intera operazione.

"Pensare fuori dagli schemi è ciò che ci ha portato a lanciare questa vera e propria sfida innanzitutto con noi stessi. L'obiettivo è poter ridisegnare la comunicazione in Italia puntando sulla freschezza di idee, la passione e il fervore di giovani talenti che verranno indirizzati da alcuni tra i migliori professionisti in Italia - interviene Giusto Curti, Amministratore delegato di Dole Italia - e siamo certi che il risultato finale sarà in grado di soddisfare le nostre aspettative in modo ottimale".

"La leadership culturale è per McCann uno degli obiettivi principali - commenta Daniele Cobianchi, Ceo di McCann Worldgroup Italy - e siamo davvero entusiasti di essere stati scelti da Dole Italia per sviluppare un'idea così lungimirante, che innova e trasforma il modello e contribuisce a costruire una nuova cultura della creatività".

---
Dole Italia è la divisione italiana di Dole Food Company Inc., uno dei maggiori produttori e distributori al mondo di frutta e verdura fresche di alta qualità. La storia di Dole inizia nel 1851 e prosegue agli inizi del Novecento con James Drummond Dole che, sulla promessa "Qualità, qualità e ancora qualità", fondò la Hawaiian Pineapple Company, dedita alla coltivazione degli ananas. Da allora quotidianamente Dole rinnova ai propri consumatori quella promessa, che le ha permesso di divenire leader di settore su molti mercati e partner di riferimento nell'educazione nutrizionale. Per ulteriori informazioni visitare www.dole.it


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto