AgrichaINitalia per Azienda agricola Antica via Romea

Tutta la tracciatura del prodotto e la sua storia in una etichetta QR code

Da giugno 2021 sui mirtilli prodotti da Azienda agricola Antica via Romea di Fanano (provincia di Modena) sarà inserito in etichetta il QR code (vedi qui). Il consumatore entrerà in una apposita pagina web dove (in italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco) potrà navigare e vedere:

- i valori e lo storytelling dell'azienda;
- le certificazioni;
- i prodotti disponibili;
- messaggi di charity ed etica.

L'azienda che ha realizzato il QR code (www.agrichainitalia.com) può aggiungere, con tecnologia blockchain, su richiesta, le transazioni effettuate (concimazioni, trattamenti, raccolta, lavorazioni e packaging, logistica, ecc.) per dare al consumatore piena consapevolezza di che cosa ha acquistato: "dal campo alla tavola".

La scelta di aggiungere in etichetta il QR code viene così spiegata da Sergio Panini (nella foto a destra), titolare di Azienda agricola Antica via Romea: "Nel 2022 aggiungeremo tutta la tracciatura del prodotto e la sua storia, filtrando le informazioni per renderle comprensibili al consumatore finale: crediamo che si debbano avere informazioni più dirette sul prodotto che sta acquistando. Non sempre la garanzia del brand del supermercato o del negozio é sufficiente. Il consumatore vuole sempre più un rapporto diretto con l'origine dei prodotti agroalimentari. Dal seme fornito dal produttore fino al piatto finale, la blockchain mobilita tutti gli attori coinvolti nella vita di un prodotto. Produttori, trasformatori, logistica e distributori registrano ciascuno, in un'unica piattaforma, tutte le informazioni garantendo la tracciabilità end-to-end della catena. All'arrivo, grazie a un codice QR sull'etichetta del prodotto, tutte queste informazioni sono immediatamente accessibili al cliente. In completa trasparenza, il consumatore conosce così l'origine e il percorso preciso dei prodotti che consuma. In modo affidabile, tutti gli attori della filiera possono garantire la perfetta qualità di ogni singolo articolo".

"Per ora ci siamo limitati a fornire al cliente semplici informazioni sulla nostra azienda, ma nel 2022 dovremmo inserire anche le transazioni. Agrichain Italia si occuperà di filtrare le informazioni e renderle leggibili al consumatore, conformemente alle esigenze dell'azienda.
Uniremo sempre più due asset di fiducia fondamentali: quello agroalimentare e quello digitale, aggiungendo valore ai prodotti" aggiunge Panini.

Agrichain Italia, che ha realizzato il progetto, conferma: "I consumatori sono sempre più attenti ai prodotti che acquistano: cercano la conferma che le promesse dei brand siano oneste e responsabili. I marchi, dal canto loro, lottano per dare visibilità ai propri sforzi e investimenti, collegano le loro azioni a prodotti specifici per comunicare il valore delle certificazioni e delle etichette e, non ultimo, desiderano interagire con il consumatore".

Gli esperti di Agrichain Italia collaborano con le aziende nel definire un progetto per documentare le attuali pratiche dell'azienda lungo la filiera, e le affiancano nella raccolta e verifica dei dati, che saranno registrati nella blockchain.

In questo modo, i dati che le aziende normalmente usano per azioni di mitigazione del rischio, possono diventare un'opportunità, per rafforzare la propria reputazione, trasformati nella storia avvincente del prodotto, di facile comprensione per i consumatori  

Contatti:
Agrichain Italia Soc. Coop.
via S. Gervasio 16
Bagnacavallo (RA)
Tel.: 0544 1766264
Cell.: (+39) 366 6314643
Web: agrichainitalia.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto