Menno Jongsma, di Synergy Systems

Macchina detorsolatrice per peperoni quadrati destinati al segmento medio-alto

I produttori alla ricerca di soluzioni spesso escogitano idee per nuovi macchinari. Oppure sono i produttori di macchine che individuano una lacuna sul mercato. Ma questa volta è stato un distributore ad avere l'idea. Insieme al produttore, hanno sviluppato una macchina per detorsolare i peperoni quadrati, destinata alla fascia medio-alta del mercato.

"Abbiamo avuto l'idea quando una nota azienda belga che produce, tra gli altri prodotti, anche insalate, voleva espandersi", dice Menno Jongsma, direttore della Synergy Systems. Questa azienda olandese ha collaborato con la Hitec Food Systems nella progettazione di questa macchina. "L'azienda utilizza nelle sue insalate anche piccole quantità di peperoni quadrati a cubetti. Avevano bisogno di un sistema di detorsolatura più compatto e con un miglior rapporto qualità-prezzo, rispetto a quelli già presenti sul mercato in quel momento. Volevano lavorare i peperoni quadrati internamente. Abbiamo intravisto un'opportunità per penetrare nel segmento di mercato medio-alto".

"Ci siamo quindi rivolti al nostro partner, la Hitec Food Systems. Siamo il loro rivenditore nel Benelux. Abbiamo chiesto se potevano modificare una macchina HiTec già esistente. Volevamo che fosse in grado di detorsolare anche i peperoni quadrati. Hanno iniziato subito, ma si è rivelato più facile a dirsi che a farsi. Tuttavia, questo ha innescato un processo di sviluppo presso la HiTec Food Systems per progettare una macchina del genere. Ora l'abbiamo inserita nella nostra gamma. Un ulteriore vantaggio è che la HiTec può venderla attraverso il loro rivenditore e anche attraverso la rete globale di concessionari della Kronen".

La macchina detorsolatrice offre un'alternativa nella trasformazione del peperone quadrato. Dimezza o divide il prodotto a metà o in quarti. "Prima avevi bisogno di molte persone, da sei a otto per capacità produttiva. Oppure, nelle aziende di trasformazione più grandi, i peperoni quadrati vengono tagliati interi. I residui, come i semi, il torsolo e il gambo, vengono filtrati nella linea di lavaggio. Con questa nuova macchina detorsolatrice, invece, abbiamo bisogno di una sola persona per pulire i peperoni quadrati. Possiamo quindi lavorarli senza dover filtrare tutto il materiale indesiderato", spiega Menno.

"Questo fa risparmiare molto tempo e rende anche più invogliante la trasformazione di piccoli lotti di peperoni quadrati. Le aziende che producono insalate spesso ne hanno bisogno. Questo ci porta al secondo punto. Con questa macchina, non devono più fare affidamento su aziende che producono piccole quantità di semilavorati, che di solito si conservano forse per un giorno o due in meno. Queste aziende possono ora trasformare i peperoni autonomamente, a un costo inferiore e ottenendo materia prima più fresca".

"La macchina è anche più efficiente. Abbiamo raggiunto un'efficienza superiore all'80%, che è molto per una macchina detorsolatrice. Anche la sua capacità gioca un ruolo importante. Questa macchina può detorsolare quattro peperoni contemporaneamente. Si tratta di un totale di 60 peperoni/minuto, 3.600 all'ora. E' molto di più di quanto si possa fare manualmente. E questo con una specie di detorsolatore di mele di grandi dimensioni. Ci vuole un solo operatore per posizionare i peperoni quadrati sulla macchina. Tale operazione non viene svolta meccanicamente perché questi ortaggi sono troppo spesso di forma irregolare", spiega Jongsma.

La macchina è stata infine sviluppata, ma c'erano diversi nodi da sciogliere per raggiungere il risultato finale. "Con il primo tipo che abbiamo introdotto sul mercato abbiamo scoperto che, nel tempo, il torsolo dei peperoni si attaccava alla lama, perché contiene una sorta di sostanza appiccicosa e sciropposa", aggiunge il direttore. "Quindi abbiamo ideato una soluzione meccanica che rimuove i torsoli appiccicosi dei peperoni dopo ogni detorsolatura. Queste macchine stanno ora eseguendo test di successo presso vari clienti. Ci è voluto del tempo, ma è parte integrante della sperimentazione di un nuovo tipo di macchinario".

Questa macchina può non soltanto essere utilizzata come attrezzatura singola, ma può anche essere integrata in una linea completa di trasformazione del peperone quadrato. "Insieme al nostro partner, la Kronen & HiTec, possiamo fornire ai nostri clienti una linea completa di trasformazione del peperone. Disponiamo di macchine che vengono posizionate prima della detorsolatrice. Queste lavano i peperoni quadrati, rimuovendo eventuali pesticidi e batteri / funghi indesiderati, ecc".

"Abbiamo anche sistemi che seguono la macchina per la detorsolatura. Questi tagliano i peperoni per trasformarli in insalate o come prodotto semilavorato. Quindi, la macchina soddisfa le attuali tendenze del mercato del convenience, sia per quanto riguarda la facilità di trasformazione per i clienti, sia la comodità di cucinare e consumare. E' allora che i peperoni finiscono nelle insalate dei negozi o nei mix di verdure", conclude Menno.

Menno Jongsma
m.jongsma@synergy-systems.nl 

Synergy Systems
Tel: +31 (0) 85 049 1760.
info@synergy-systems.nl    
www.synergy-systems.nl    


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto