Processo di fascettatura ProBand V.

Le soluzioni di confezionamento con fascetta suscitano interesse nel settore ortofrutticolo

L'innovativo processo di fascettatura PROBAND V della project Service & Produktion di Kranenburg, in Germania, è stato uno dei momenti più interessanti dell'ultima edizione di Fruit Logistica. Non ha sorpreso che la macchina, con il suo telaio a cambio rapido, sia stata nominata per l'ambito premio Innovation Award. Abbiamo parlato con il key account manager, André Vois, circa l'importante feedback ricevuto durante la più importante fiera al mondo e sull'attuale commercializzazione della macchina ai tempi del coronavirus.

Nelle prime settimane dopo la fiera, sono arrivate alla sede della project Service & Produktion LLC oltre 300 richieste da numerosi Paesi. "Sulla scia della nostra partecipazione al Fruit Logistica di Berlino e alla BioFach di Norimberga, la risposta è stata senza dubbio sorprendente. La domanda è stata così alta, che riuscivamo a malapena a stare nei tempi con la produzione e, in alcuni casi, si sono verificati dei colli di bottiglia nelle consegne", dice Vois.

Kevin Kopytziok, durante la presentazione PROBAND V 1000 al Fruit Logistica 2020. La project Service & Produktion non fornisce solo la macchina fascettatrice, ma anche il materiale per la fascettatura, come la fascetta di carta PROGREEN, con un contenuto di plastica inferiore al 5%. Ulteriori vantaggi sono: un telaio per tutte le larghezze della fascetta (da 25 a 60 mm), saldatura a ultrasuoni per i diversi spessori e le differenti larghezze della fascetta.

Il concept del packaging ecologico è particolarmente apprezzato sulla scena del biologico, secondo la società. "In realtà, c’è un grande potenziale in tutte le aree del commercio alimentare. Di base, la nostra soluzione può essere utilizzata per fascettare in modo rapido ed efficiente quasi tutti i tipi di frutta e verdura, che siano zucchine, banane, sedano o peperoni dolci".

Nel frattempo, la società ha anche trovato dei partner esclusivi a contratto in Spagna, Austria, Francia e Paesi Bassi, che rappresenteranno la società sui rispettivi mercati locali.

Prima dello scoppio della pandemia, rinunciare alle materie plastiche e optare per imballaggi ecologici è stata probabilmente la questione più importante dell'industria alimentare. Allo scoppio dell'emergenza sanitaria, però, la discussione è passata in secondo piano. Ma la crisi ha anche avuto un effetto positivo sulla commercializzazione della macchina, osserva Vois. "A causa del coronavirus, i grandi produttori e confezionatori si sono trovati ad affrontare una grave carenza di manodopera, che ha favorito la domanda di soluzioni altamente automatizzate. La nostra soluzione si è perciò adattata perfettamente a questo trend".

Il concept della fascettatrice è riuscito ad affermarsi oltre i confini nazionali ed è anche molto apprezzato, ad esempio, in Spagna. Oltre ai prodotti ortofrutticoli, anche quello del convenience è sempre più interessato a questa alternativa di imballaggio.

PROBAND V 1000
Al Fruit Logistica di quest'anno, il modello PROBAND V 1000 si è guadagnato la scena. Nel frattempo, il processo è stato ulteriormente testato e ottimizzato. "Siamo riusciti ad aumentare la velocità della macchina. A seconda dell'applicazione e del prodotto, la macchina può raggiungere fino a 24 cicli/minuto".

Inoltre, il telaio a cambio rapido consente alla macchina una flessibilità di archi diversi (archi rotondi, archi quadrati), a seconda delle richieste. "Un'altra caratteristica unica della nostra macchina è che il display ha simboli colorati universali. Questo significa che anche i lavoratori stagionali stranieri possono utilizzare la macchina senza dover modificare l’impostazione della lingua. Entro la fine dell'anno, prevediamo di portare ulteriori aggiornamenti sul mercato".

Anche le circostanze avverse legate al Coronavirus non sono state un problema, per la project Service & Produktion. I clienti continuano a chiedere le dimostrazioni. Naturalmente, grande importanza è stata attribuita alle norme sul distanziamento e al rispetto delle misure igieniche. Secondo Vois, tutto ha funzionato abbastanza bene. "Durante la crisi, abbiamo anche promosso attivamente la nostra macchina su YouTube e su altri social media. Stiamo comunque organizzando la nostra prossima partecipazione a un evento fieristico, che sarà l'expoSE di Karlsruhe".

Per maggiori informazioni:
project Service & Production GmbH
Andre Vois 
Im Hammereisen 42
D-47559 Kranenburg
Phone: +49 2826 9145-0
fax: +49 2826 9145-11
E-mail: A.Vois@project-sp.de 
www.project-sp.de


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto