Metallo leggero invece di cemento pesante: finalmente fattibile con Trellex

Nella scelta della struttura per frutteti e sistemi di protezione incidono molto i fattori stabilità e longevità. Se si sceglie legno, visto la statica si sceglie probabilmente la variante migliore. Però con grandi limiti di durabilità. Se si sceglie cemento, si può calcolare con una alta longevità. Però a discapito della resistenza laterale dell'impianto e con i grandi svantaggi del peso e dei costi di smaltimento.

Di questo ne è consapevole anche Jan-Willem van Giessen e quindi ha fondato l'impresa Trellex con la quale dal 2019 produce pali in metallo ottimizzati per la frutticoltura. Il giovane e molto impegnato Olandese non è uno sconosciuto. Già da un paio di anni produce con successo profilati in metallo per l'allevamento di frutta e verdura come alternativa a canne di bambù o paletti in legno. Come tanti altri anche Jan è convinto: "Dato il notevole beneficio per i clienti, i pali in metallo avranno un prospero futuro anche nella frutticoltura e per sistemi di protezione. Per questa ragione ha rischiato e investito. Con un chiaro obiettivo: Quello di essere la numero 1 nel mondo dei pali in metallo per la frutticoltura!"

Impianto in Alto Adige

Metallo: vantaggi evidenti
La grande differenza tra pali in metallo e pali in cemento sta ne peso. I pali in cemento necessari per un frutteto con sistema antigrandine pesano circa 26 a 30 tonnellate. Con pali Trellex si sta intorno a 6 tonnellate. Meno di un quarto! Il peso ridotto a molti vantaggi. Iniziando dal trasporto dove si riesce a carica più del quadruplo. Soprattutto per viaggi ad alta distanza questo ha un enorme effetto positivo sui costi di trasporto. Dato il peso ridotto dei pali si facilita oltre anche il maneggio dei pali durante l'installazione.

Impianto in Danimarca

Partendo dalla distribuzione dei pali sulla superficie fino alla piantagione stessa, il carico di lavoro è molto meno e per questo si aumenta la prestazione di installazione e si riduce i costi di montaggio notevolmente. Per concludere forse il vantaggio – visto a medio termine – forse più importante: metallo è un materiale riciclabile di valore. Se l'impianto un domani viene tolto, i pali in metallo avranno un rilevante valore residuo. Per cemento e pali in legno impregnato invece, già ora in tante aree bisogna sopportare alti costi di smaltimento. Inoltre, il peso ridotto è un vantaggio anche durante lo smontaggio dell'impianto.

Trellex usa solo lamiera con la provata zincatura del tipo Magnelis®. La superficie di 250 grammi di zinco, alluminio e magnesio sta per alta longevità! La stabilità è data dal profilo ottagonale in combinazione con un spessore di 2,0 mm sui pali di diametro 95 mm e spessore 1,5 mm sui pali di 65 mm (il diametro indica la distanza tra due lati antistanti). Il palo da 95 è idoneo all'uso per testate e pali laterali e il 65 e concepito come palo intermedio. Esiste anche una versione più leggera ancora con le misure 45 x 1,25 mm. Questo si usa prevalentemente per recinzioni e colture basse.

Messa in opera negli USA

Un particolare del palo Trellex è l'aggraffatura interna con la quale si chiude il profilato. Vantaggio dell'aggraffatura è il fatto di non dovere saldare e quindi di non compromettere la zincatura. Vantaggio dell'aggraffatura interna è che il palo può essere girato a volontà senza crearsi problemi di montaggio degli accessori. Importante è inoltre la possibilità di ricevere i pali con la punta del piede chiusa. La punta chiusa aumenta la resistenza e diminuisce il rischio di ulteriore penetrazione del palo nel terreno, se questo fosse caricato di peso, per esempio durante una grandinata.

Chiaro, oltre alle caratteristiche tecniche, per l'agricoltore contano anche i costi. Di questo Trellex è consapevole. Quindi il processo di produzione è stato ottimizzato al massimo. Per questo Trellex riesce a fornire il mercato con un rapporto prezzo-rendimento imbattibile. Fatevi convincere!

Impianto in Danimarca

Trellex: la soluzione completa
Oltre ai pali, Trellex offre accessori appropriati per la realizzazione di frutteti e sistemi di protezione. Da piastre antisfondamento in monoblocco montabili in pochi istanti fino a copripali per antigrandine da produzione italiana, la gamma offre un servizio completo agli agricoltori. Vantaggioso è anche il fatto di poter fornire i pali forati per concedere il montaggio di fermafili in plastica. Il piano di foratura può essere addirittura scelto (quasi) liberamente dal cliente.

Se siete stufi di cemento pesante oppure legno che marcisce tanto prima del dovuto, contattateci e fatevi entusiasmare dai vantaggi dei pali Trellex!

Partner vendite Europa: 
Premex Trade Srl
Contatto: Markus Ursch
Cell.: +39 348 068 6656
Email: markus.ursch@premex-trade.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto