Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Cina: attesa flessione per il prezzo delle cipolle rosse nelle prossime settimane

"La raccolta delle cipolle nello Yunnan, una delle principali aree di produzione di questa referenza, in Cina, è iniziata due settimane fa. A fine marzo prenderà il via anche la raccolta nel Sichuan. Nelle prossime settimane, il prezzo delle cipolle rosse dovrebbe diminuire, come risultato di diversi sviluppi". Questo il parere di Zhang Shuhan della Jining Greenstream Fruits and Vegetables Co., Ltd. che recentemente si è espresso sulle attuali condizioni del mercato delle cipolle rosse.

"Le cipolle dello Yunnan sono già in commercio. In quest’area, la superficie complessiva dedicata alla piantagione di cipolle si è notevolmente estesa, rispetto allo scorso anno. L'espansione è stimata al 30%".

"L'attuale prezzo di acquisto delle cipolle rosse dallo Yunnan è circa 3 volte quello dello scorso anno. Il prezzo è aumentato rapidamente a seguito dell'epidemia di Covid-19. Molti agricoltori aumentano tuttora i prezzi e sono riluttanti a smaltire i loro stock".

"La stessa raccolta ha subito un ritardo significativo, rispetto allo scorso anno. Le operazioni potrebbero non essere terminate del tutto quando inizierà quella nel Sichuan. La percentuale di cipolle adatte al commercio è relativamente bassa, nello Yunnan. Le cipolle germinano facilmente. Il prezzo dei bulbi che arrivano dallo Yunnan è relativamente alto, ma non appena arriveranno in commercio le cipolle del Sichuan, dovrebbe adeguarsi", ha spiegato il direttore Zhang.

"I clienti esteri preferiscono le cipolle rosse provenienti dal Pakistan, alle cipolle rosse cinesi. Sebbene il prezzo dei bulbi pakistani sia relativamente elevato, la loro qualità è ottima. Inoltre, l'India inizierà a esportare nuovamente cipolle il 15 marzo. Quest'anno, in India, le aree di produzione delle cipolle hanno goduto di abbondanti raccolti, e i loro prezzi sono relativamente bassi. Gli acquirenti d'oltremare stanno già osservando il mercato d’esportazione indiano ed effettuando ordinativi in anticipo. Si prevede che il prezzo all'esportazione delle cipolle cinesi crolli nei prossimi mesi".

La Jining Greenstream Fruits and Vegetables opera nel settore delle esportazioni di cipolle, da oltre 20 anni. "Esportiamo circa 2mila tonnellate di cipolle all'anno. Spediamo le nostre cipolle principalmente in Nord America, Arabia Saudita, Pakistan e Russia. Il nostro volume in esportazione è abbastanza stabile. Quest'anno, mentre continuiamo a mantenere stretti rapporti con i nostri clienti più fedeli, speriamo anche di conquistare il mercato europeo. Siamo particolarmente desiderosi di collaborare con acquirenti di cipolle nei Paesi Bassi e nel Regno Unito".

Per maggiori informazioni:
Zhang Shuhan - Manager
Jining Greenstream Fruits and Vegetables Co., Ltd.
WeChat: 008615853798811 
WhatsApp: 008615853798811 
E-mail: info@greenstream.cn 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto