Elastobinder consente un sistema piu' rapido e sostenibile per i mazzetti di asparagi

Per i produttori di asparagi, c'è un picco di circa tre mesi all'anno nella lavorazione del loro "oro bianco". Gli asparagi devono essere raccolti, confezionati e trasportati in questi tre mesi. Tale processo richiede del tempo, ma Cyklop BV ha sviluppato una soluzione più rapida e più rispettosa dell'ambiente. Il metodo elastico Strepper® è già utilizzato da diverse aziende, come la Fruchthof Schindler in Warpe.

Gli asparagi dell’azienda della Bassa Sassonia vengono confezionati in un sacchetto di plastica, etichettati e riposti in casse. Queste casse sono pronte per la vendita nei supermercati dove il prodotto viene scansionato dal registratore di cassa. Le etichette stampate con codici a barre differiscono in base al tipo di asparagi (verde o bianco) e possono essere stampate con molte più informazioni. Inoltre, i dipendenti dovrebbero essere in grado di adattare facilmente i dati di stampa e / o modificare le etichette.


Clemens Mertens ha già adottato la nuova soluzione. Le verdure dell’azienda portano il marchio di qualità “Nienburger asparagus”.

Riduzione del film plastico
La Schindler da tempo voleva ridurre il consumo della plastica e accelerare il processo di confezionamento. Alla Cyklop è stato chiesto di migliorare questo processo. E' importante che le etichette e le informazioni stampate possano essere facilmente modificate, che gli asparagi siano confezionati rapidamente e che il consumo di film sia drasticamente ridotto.

L'anno scorso, la famiglia di produttori ha optato per un raccoglitore Elasto, con stampante per etichette. Il processo Strepper® della Cyklop BV unisce gli asparagi con due elastici sottili. L'elastico chiuso non deforma il prodotto e non lascia segni o danni. Un'etichetta è attaccata a una fascia elastica. L'etichetta e i dati di stampa si possono cambiare facilmente.

Creazione giornaliera di etichette
Dopo un anno dal suo primo utilizzo, il processo risulta già redditizio. La combinazione di Elastobinder con la stampante di etichette significa che queste non devono più essere prestampate, ma vengono stampate al momento, spiega Clemens Mertens, comproprietaria dell’azienda frutticola Schindler. "Lavorando con Elastobinder, ora possiamo creare le etichette su base giornaliera. Possiamo anche passare facilmente dagli asparagi verdi a quelli bianchi".

Inoltre, il processo è più veloce perché la legatura e l'etichettatura vengono eseguite in un'unica operazione. "In passato, un lavoratore imballava gli asparagi in un sacchetto di plastica, che poi veniva etichettato da un altro dipendente, mentre ora questi due passaggi sono stati messi insieme, per risparmiare i sacchetti di plastica", afferma Mertens.


Demo di macchine esposte quest'anno all'evento Interaspa, nella Germania settentrionale.

Significativo risparmio di plastica
Per un'intera stagione, il personale della Früchtehof Schindler ha lavorato senza problemi con questa soluzione ed è già stato effettuato l'ordine per un'ulteriore automazione. "I nostri clienti finali e supermercati sono molto soddisfatti del risparmio sui sacchetti di plastica", afferma Mertens con soddisfazione.

Visitate l’azienda durante International Asparagus Days, il 29 e 30 ottobre ad Angers, in Francia (Amphitea Hall, Stand 60) o ExpoSe (Hall 1, B08).

Per maggiori informazioni:
Cyklop Nederland BV
Benjamin Franklinstraat 5
8013NC Zwolle, Niederlande
T: +31 38 4675800
info@cyklop.nl  
www.cyklop.nl  

Früchtehof Schindler 
Warpe 21
27333 Warpe
Tel.: 05022 8171
E-Mail: info@fruechtehof-schindler.de 
www.fruechtehof-schindler.de  


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto