Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Metapontino: ritorna la speranza degli agricoltori per la coltivazione del pomodoro

"Pensavamo dovessimo affrontare una campagna non del tutto positiva; invece, dopo alcune problematiche verificatesi nel periodo iniziale, abbiamo chiuso la stagione con delle rese molto soddisfacenti". Lo afferma un produttore di pomodori, Donato Fuina, titolare dell'omonima azienda agricola nel metapontino, un'impresa che ha messo a dimora 10 ettari di pomodori della varietà Taylor.

"Ci sono state punte di 180 ton per ettaro: volumi davvero interessanti se pensiamo al caldo degli ultimi mesi e a come la pianta ha sofferto in quelle settimane. Siamo partiti con gran ritardo, circa 20 giorni, iniziando la raccolta a fine agosto".

"I terreni locali si prestano molto alla coltivazione del pomodoro sia per le condizioni climatiche che per le caratteristiche del suolo; una coltura abbandonata per molti anni a causa degli attacchi prolungati di virosi, ma che negli ultimi anni diverse aziende agricole hanno riscoperto, investendovi. La pianta di pomodoro necessita infatti di una serie di attenzioni e di molta manodopera: occorre affidarsi a tecnici esperti per poter gestire al meglio le coltivazioni, altrimenti si rischia di perdere soltanto del denaro, specie se il clima non favorisce la campagna".

"Abbiamo fornito l'intero raccolto a una nota industria di conserve alimentari. Siamo soddisfatti di questa campagna: per questo raddoppieremo le superfici coltivate già dal prossimo anno, oltre ad acquistare una raccoglitrice meccanica. Un investimento necessario, viste le problematiche relative alla scarsità di manodopera che abbiamo dovuto affrontare. Quest'anno è stato molto difficile reperire unità lavorative. Abbiamo rischiato di perdere grossi quantitativi di prodotto, nonostante proponessimo agli operai un compenso più alto del solito".

Contatti:
Azienda Agricola Donato Fuina
Contrada Avinella Snc
75012 - Bernalda (Matera)
Tel.: (+39) 339/2114177


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto