Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Cipolla Rossa di Acquaviva: campagna ottima e ultimi volumi disponibili

"La campagna 2019 è stata estremamente positiva sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo. La raccolta della cipolla rossa di Acquaviva è terminata ad agosto, ma ancora si stanno commercializzando le ultime scorte, con le quali pensiamo di poter arrivare al massimo alla fine di settembre", così spiega Vincenzo Surico, presidente del Consorzio della Cipolla Rossa di Acquaviva delle Fonti (Bari).

"Negli ultimi anni, abbiamo scoperto che dopo ferragosto, quindi con il rientro dalla ferie degli Italiani, si registra una notevole ripresa delle vendite per questa referenza; un fenomeno che non riguarda soltanto i mercati del sud, ma anche quelli del nord. Abbiamo registrato un riscontro positivo nelle regioni meridionali, in particolar modo nelle province di Lecce e Taranto, ma anche nelle città di Milano, Torino e Verona. Mentre aumenta anche la richiesta nei canali horeca italiani, notiamo un interesse particolare, seppur ancora limitato, pure in Germania e Francia".

"Questa cipolla vanta innumerevoli caratteristiche benefiche,essendo ricca di flavonoidi, vitamina C e vitamine del gruppo B. Un prodotto spartano che necessita una lavorazione manuale, difficilmente meccanizzabile, determinando così dei costi di produzione molto elevati. La cipolla rossa di Acquaviva arriva al consumatore finale con prezzi di vendita intorno ai 3 €/kg".

"Attualmente, la base sociale è composta da 10 produttori con una superficie totale di circa 100 ettari. Il 90% della produzione è localizzata nel comune di Acquaviva, però alcuni agricoltori hanno realizzato impianti anche negli areali limitrofi, questi ultimi con caratteristiche pedoclimatiche molto simili al territorio d'origine".

"Un disciplinare di produzione rigido e attento non soltanto alla preparazione del terreno e al trapianto, ma anche alle operazioni di sarchiatura, zappatura, concimazione e solcatura. Nonostante questo, però, sono diversi i casi di produttori non associati che commercializzano un prodotto non originale, causando così un deprezzamento del valore stesso della cipolla. L'obiettivo del Consorzio è proprio quello di tutelare, promuovere e valorizzare un prodotto che necessita ancora di farsi conoscere".

Contatti:
Consorzio Cipolla Rossa di Acquaviva delle Fonti
Via Eustachio De Bellis , 6
70021 Acquaviva delle Fonti (BA)
Tel.: (+39) 3298136713
Web: ctvacquaviva.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto