Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Adatta a coltivatori canadesi, statunitensi ed europei

Nuova varieta' di patate dolci nel Nord America

L'idea era semplice: sviluppare una varietà di patate dolci che potesse essere adatta a tutto il Canada, in modo che il Paese potesse coltivare più tuberi e non affidarsi alle importazioni.

"Fondamentalmente si trattava di sviluppare una nuova varietà di patate dolci a maturazione precoce. Quelle attualmente disponibili per i coltivatori canadesi sono tardive, secondo Valerio Primomo del Vineland Research and Innovation Center della Vineland Station di Ontario. "Queste ultime sono sviluppate negli Stati Uniti meridionali, dove la stagione è più lunga rispetto alla nostra".

La varietà Radiance (nella foto sopra) è nata come un'opzione che prima o poi dovrebbe essere integrata (e possibilmente ampliata) negli oltre 2.000 acri di patate dolci canadesi, coltivati ogni anno. "In questo momento, molte delle nostre patate dolci sono importate dagli Stati Uniti, circa 72.000 tonnellate nel 2018, il che equivale a circa 6.000 acri", ha dichiarato Primomo. "Non riusciamo a soddisfare la domanda e tutta la superficie è concentrata nel sud dell'Ontario".

Caratteristiche interessanti
Dopo tre anni di prove agronomiche della Radiance, in tutto il Canada, si è riusciti a sviluppare alcune proprietà interessanti come la maturazione da 11 a 20 giorni prima delle varietà commerciali Covington e Orleans. La cultivar produce rese significativamente più elevate e può essere seminata a doppia filari per ridurre la superficie totale.

"La Radiance ha buone prestazioni e c'è molto interesse nella sua coltivazione, in tutto il Canada", ha affermato Primomo. "Una volta che hai la varietà, allora si tratta di ottimizzare i raccolti". E aggiunge che il prossimo passo sarà convincere i coltivatori a provare a coltivare da 5 a 10 acri per conoscere realmente questa varietà.

Per adesso la sfida è questa: c'è una grande richiesta, ma non si riescono a ottenere abbastanza piantine per i coltivatori. "Stiamo cercando di costruire una catena del valore canadese, ma è difficile perché la produzione delle piantine è nuova qui. I propagatori devono farlo in serra, il che lo rende più costoso, rispetto agli Stati Uniti dove lo fanno in campo aperto per meno. "Quindi per ora la Vineland sta lavorando con un propagatore statunitense per ottenere grandi quantità per i coltivatori canadesi".

La Radiance ha anche attirato l'attenzione dei coltivatori al di fuori del Canada. "I coltivatori europei ne hanno sentito parlare e la stanno provando. Anche i coltivatori statunitensi, considerato il nostro rapporto con la Louisiana State University (LSU) che detiene i diritti della varietà, la stanno testando", ha concluso Primomo.

Per maggiori informazioni: 
Nathalie Dreifelds 
Vineland Research and Innovation Centre
Tel.: +1 (905) 562-0320 x777
Email: nathalie.dreifelds@vinelandresearch.com 
Web: www.vinelandresearch.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto