Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Grecia: un forte temporale danneggia pesche, pere, mele e kiwi

Un temporale di notevole dimensioni si è abbattuto sulla zona settentrionale della Grecia. In alcune zone di produzione le conseguenze sono state devastanti e hanno messo in pericolo la stagione di pesche, pere, mele e kiwi.

La tempesta si è abbattuta mercoledì scorso sul lungomare di una delle principali zone turistiche della Grecia. Il temporale ha avuto conseguenze anche in alcune zone di produzione nella Grecia settentrionale.

Christina Manossis, direttore vendite per Zeus Kiwi, ha dichiarato che ci sono stati danni ovunque. "Abbiamo registrato alcuni gravi danni in regioni della Macedonia centrale, come Naoussa, Arnissa, Pella e in misura minore ad Aridaia. I prodotti ortofrutticoli danneggiati dal maltempo sono stati principalmente pesche, pere, mele e kiwi. Anche la regione di Xanthi è stata interessata dal maltempo, che ha causato danni principalmente alla coltivazione del tabacco". 

Un'altra zona che sta registrando difficoltà è la Tessaglia. "Tyrnavos in particolare sta avendo dei problemi con pere, uva, pesche e in misura minore con le mele. Per quanto riguarda la nostra zona, cioè Pieria, siamo stati abbastanza fortunati da riscontrare pochi danni, principalmente nella zona settentrionale, che sembrano comunque di piccola entità. Non siamo totalmente certi di quale sia la mole dei danni per quanto riguarda le colture agricole. Nei prossimi giorni, l'ente nazionale di assicurazione delle colture agricole fornirà maggiori dettagli sulla percentuale di danni per regione". 

Altri esportatori non sono riusciti a darci informazioni specifiche sui danni riscontrati nella zona, riferendo di essere in attesa dei risultati ufficiali e di non potere ancora fornire, quindi, una stima. Maggiori informazioni sono previste nei prossimi giorni.


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto