Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Naturbio e Consorzio BIA, un connubio vincente

L'importanza di un'accurata gestione agronomica nella produzione bio

"La nostra azienda nasce dall'unione di giovani coltivatori, tutti provenienti da famiglie di antica tradizione agricola, spinti dalla volontà di operare in un contesto innovativo, con particolare attenzione verso la salubrità del prodotto e la salvaguardia dell'ambiente, credendo fortemente nei principi della produzione biologica". A dirlo è Ignazio Cozzoli, direttore di Naturbio, azienda impegnata nella coltivazione e commercializzazione di prodotti ortofrutticoli.

Ignazio Cozzoli

"La nostra attività si concretizza nella coltivazione con il metodo dell'agricoltura biologica – continua l'imprenditore - nel nord della Puglia e, successivamente, nel confezionamento dei prodotti presso il nostro stabilimento sito in Bisceglie. I nostri terreni, tutti certificati bio, si estendono su una superficie totale di circa 150 ettari, permettendoci di offrire un paniere di prodotti ortofrutticoli ampio e per tutto l'anno. All'interno dell'azienda, uno staff di tecnici specializzati nelle produzioni biologiche unisce innovazione tecnologica a tradizione agricola".

"I prodotti, giunti a maturazione - spiega l'esperto - vengono lavorati esclusivamente presso il nostro magazzino, dotato di impianti ad alta tecnologia, dove provvediamo alla selezione del prodotto, calibratura, lavaggio, confezionamento. Tutte le fasi produzione, dalla coltivazione al confezionamento, sono seguite e controllate, anche mediante analisi, da tecnici specializzati che ne garantiscono la qualità".

Naturbio propone sul mercato articoli sani, naturali, costituiti, da un lato, da varietà locali della tradizione, dall'altro, forti dell'innovazione in termini di tecniche produttive, al fine di garantire un'agricoltura con minore impatto sull'ambiente circostante. Agricoltura biologica significa anche sviluppare un modello di produzione che eviti lo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali, in particolare del suolo, dell'acqua e dell'aria, utilizzando invece tali risorse all'interno di un modello di sviluppo che possa durare nel tempo.

Le principali referenze aziendali sono: uva da tavola (600 ton), ciliegie (360 ton), fichi (120 ton), broccoli (180 ton), cavolfiori (75 ton), bietole (80 ton), finocchi (240 ton), zucchine (120 ton), meloni (150 ton).

"Grazie alla grande cura per le pratiche agricole che adottiamo in azienda – dice ancora Cozzoli – è nata la collaborazione con il Consorzio BIA, che rispecchia esattamente il nostro patrimonio valoriale. Basti pensare che utilizziamo solo concimi di origine naturale, inoltre le lavorazioni del terreno sono minime e superficiali, evitando così l'impoverimento del terreno e delle falde acquifere sottostanti. Osserviamo il principio della "rotazione" dei terreni, che ci permette di ridurre l'impiego di mezzi tecnici, oltre a consentire una diversificazione del paesaggio agrario".

L'Azienda è certificata GlobalGAP, GRASP, BIOSUISSE e IFS/BRS

Contatti:
Bia Soc. Agricola Consortile s. r.l.
Tel.: +39 335 6501764 (Dir. Gianluca Schiassi) 
Email: commerciale@biaarl.it
Web: www.consorziobia.eu

Naturbio Società Agricola Srl
Strada Macchione N. 33
76011 Bisceglie (Bt)
Tel.: +39 0809143368
Fax: +39 0803965610
Email: info@naturbio.it
Web: https://naturbio.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto