Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Stagione greca degli asparagi deludente a causa dell'inizio precoce da parte della Germania

La stagione greca degli asparagi si è trasformata in un incubo assoluto. Secondo un esportatore, la finestra temporale per fare profitti con gli asparagi è già molto ristretta, ma quest'anno le condizioni climatiche l'hanno ulteriormente ridotta, in Grecia.

Konstantinos Maragkozis è l'agronomo che lavora per la società esportatrice greca Nespar, che si occupa principalmente di kiwi, asparagi e albicocche. Quando gli è stato chiesto come si è sviluppata la stagione degli asparagi, Maragkozis è riuscito a sommare tutto in una parola: "male".

"E' stata una stagione molto sfavorevole. La ragione principale si deve all'inizio anticipato della Germania, combinato al nostro che invece è arrivato più tardi del solito. Il periodo tra marzo e metà aprile è l'unico in cui gli esportatori greci di asparagi possano ottenere un profitto per i loro prodotti. Tuttavia, siccome abbiamo cominciato con qualche settimana di ritardo e la Germania ha cominciato molto prima, questa finestra si è ridotta a qualche giorno soltanto".

Quando è iniziata la stagione tedesca, infatti, il mercato è stato inondato dagli asparagi, riducendo di conseguenza i prezzi, anche di molto. "La ragione dietro un inizio così tardivo per la Grecia sta nel meteo. Gli asparagi hanno bisogno di un clima buono e soleggiato. Il sole è vitale per cominciare prima e con buoni volumi. Tuttavia, dal momento che in Grecia il clima è stato prevalentemente piovoso e nuvoloso a marzo, lo sviluppo della stagione ne è stato influenzato. Per la prossima stagione, tutto ciò che possiamo fare è sperare in condizioni climatiche migliori. In ogni caso, ci aspettiamo che la Germania cominci la sua stagione più tardi di quanto abbia fatto quest'anno, cosa che sarebbe normale".

Le grandi stagioni di kiwi e asparagi sono terminate per Nespar, quindi l'azienda può cominciare a prepararsi per le prossime campagne. "Stiamo aspettando metà ottobre, vale a dire quando comincerà la nuova stagione dei kiwi. Tuttavia - conclude Maragkozis - esporteremo anche piccoli volumi di albicocche a giugno, quindi per il momento la nostra priorità sarà data a questo frutto". 

Contatti:
Konstantinos Maragkozis
Nespar
Tel: +30 25910 61 779
Email: k.maragkozis@nespar.gr  
Web: www.nespar.gr 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto