Avvisi





La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Una risposta al problema dei nitrati grazie a Valagro

Il problema dei nitrati è stato regolamento dalla norma della Comunità Europea del 1997 che ha posto dei limiti massimi dei nitrati tollerabili contenuti in alcune verdure tra cui la lattuga e gli spinaci.

Le piante impiegano azoto (N) per sintetizzare le proteine necessarie alla loro crescita, assorbendolo dal terreno direttamente sotto forma di nitrato oppure associato ad altre sostanze.

Attraverso le acque di falda e i cibi, i nitrati giungono anche all'organismo umano, dove viene trasformato in altre sostanze (nitriti, nitrosamine), composti estremamente nocivi per la salute umana.

Aumentare l'utilizzo delle sostanze nutritive disponibili nel terreno e ottimizzare il loro assorbimento all'interno della pianta anche in condizioni difficili di crescita (PH, terreni pesanti, siccità, forti precipitazioni) risulta dunque di aiuto per ridurre la quantità di nitrati in frutta e ortaggi.

Actiwave: biostimolante unico e naturale
"Migliorando la capacità di assorbire gli elementi nutritivi, Actiwave ne riduce le perdite per dilavamento, con effetti positivi anche dal punto di vista ambientale". Così afferma Valagro nel presentare il biostimolante Actiwave (clicca qui per scaricare il leaflet). 

Il suo formulato è protetto da una procedura di brevetto EPA (European Patent Application).

La continua ricerca e l'impegno degli esperti scientifici del dipartimento di R&D (Ricerca e Sviluppo) di Valagro hanno portato all'individuazione di una molecola complessa (denominata Caidrina), in grado di agire direttamente sui meccanismi che regolano l'assorbimento e l'utilizzo degli elementi nutritivi.

La Caidrina svolge una triplice azione:

  • Incrementa la capacità della radice di assorbire elementi nutritivi
  • Aumenta la disponibilità nel terreno di elementi nutritivi rendendoli disponibili all'assorbimento da parte delle cellule
  • Favorisce l'utilizzazione da parte della pianta e l'inserimento dei nutrienti in molecole complesse (proteine, polisaccaridi, ecc.)

Grazie alla Caidrina e alla sua interazione con altri ingredienti attivi, Actiwave incrementa l'assorbimento di nutrienti da parte della radice, influenzando l'attività delle porte protoniche a livello cellulare. La Caidrina favorisce inoltre l'introduzione dei nutrienti in molecole complesse (proteine, polisaccaridi), la cui sintesi , necessaria per la crescita di tutte le piante, viene favorita e potenziata.

Actiwave: le evidenze dei test con la Fenomica
Le piante trattate con Actiwave hanno mostrato un incremento nella biomassa digitale (+ 9%) rispetto al testimone non trattato. I risultati NIR evidenziano un migliore assorbimento della radice nelle piante trattate con Actiwave, come suggerito dalla diminuzione del livello dell'acqua nei cilindri, con riferimento alla scala del colore dell'acqua.

Le prove fenomiche con Actiwave sono state eseguite presso il centro di ricerca Valagro @ PHENOlab utilizzando lo strumento di misurazione digitale Lemnatec Scanalyzer 3D.

Clicca qui per scaricare i risultati delle prove.

Valagro è leader nella produzione e commercializzazione di biostimolanti e specialità nutrizionali. Fondata nel 1980 e con sede ad Atessa, in provincia di Chieti, Valagro si impegna per offrire soluzioni innovative ed efficaci per la nutrizione e la cura delle piante, in grado di soddisfare le esigenze dei clienti nell'ottenere raccolti più abbondanti e di migliore qualità, aumentando l'efficienza e riducendo l'impatto ambientale.

Valagro mette la scienza al servizio dell'Umanità contribuendo a migliorare il benessere, promuovere una migliore nutrizione e il rispetto dell'ambiente.

Contatti:
Valagro spa

Zona Industriale
Via Cagliari, 1
66041 Atessa (CH)
Tel.: (+39) 0872 8811 
Email: info@farm.valagro.com
Web: www.valagro.com


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto