Le cipolle aiutano a gestire il diabete

La dieta gioca un ruolo chiave quando si tratta di gestire il diabete. Se ricca di sostanze nutritive, povera di grassi e calorie, può aiutare a evitare quelle complicazioni associate al diabete di tipo 1 e al diabete di tipo 2.

Alimenti come le cipolle possono aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

Le cipolle sono uno degli ortaggi più sani: a basso contenuto di calorie eppure cariche di vitamine, minerali e potenti antiossidanti, che possono aiutare a ridurre il rischio di diverse condizioni di salute, tra cui il cancro, le malattie cardiache e l'obesità.

Le cipolle, oltre ad aiutare a gestire la glicemia nel diabete, abbassano anche il colesterolo.

Contengono elevate quantità di fibre, ferro, potassio, vitamina C e micronutrienti essenziali vari che promuovono la salute in vari modi. La quercetina, un antiossidante flavonoideo altamente concentrato nelle cipolle riduce i sintomi del diabete. Inoltre, uno studio pubblicato sulla rivista Environmental Health Insights ha suggerito che il consumo di cipolle fresche può ridurre i livelli di glucosio nel sangue tra i diabetici di tipo 1 e di tipo 2.

Fonte: In Dies


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto