Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ecuasabor mira ad espandersi in tutto il mondo

Ecuador: le banane baby beneficiano della bassa fornitura del prodotto convenzionale

Attualmente le banane Cavendish sono la varietà più richiesta. Tuttavia, a causa dei disastri naturali che hanno interessato l'America Centrale negli ultimi mesi, in Ecuador la produzione è diminuita di circa il 15%. Di conseguenza il paese non avrà i livelli di produzione soliti per soddisfare le richieste di prodotti in queste settimane, che arrivano principalmente da Russia e altri paesi che solitamente richiedono volumi maggiori per le festività di fine anno.



La mancanza di una produzione di banane convenzionale in quasi tutti i Paesi centro-americani ha causato un incremento della domanda per le banane baby ecuadoriane.

In termini di prezzi c'è stata una ripresa graduale dalla 40ma settimana del 2017, qualcosa di atipico, ma che si è verificata quest'anno dopo che le prime 15 settimane sono state particolarmente difficili in termini di prezzi di vendita. Marianela Ubilla, della società produttrice ed esportatrice Agzulasa, ha dichiarato: "Riteniamo che i prezzi attuali continueranno ad essere alti fino a che ci saranno condizioni meteorologiche favorevoli per la crescita e una produzione massima di banane, in linea con il cambio di stagione a cui ci stiamo avvicinando".



Agzulasa produce e commercializza banane Cavendish gialle, banane rosse e baby, oltre che a platani verdi, uno degli alimenti di base in Ecuador. "Quasi quanto le patate in Spagna, i platani in Ecuador vengono usati per molti piatti, ma stanno mostrando un ottimo apprezzamento anche in Stati Uniti, Francia, Argentina, Spagna e persino nei Paesi Bassi, dove si vedono già nei supermercati".



Questa società ha sviluppato 4 marchi per servire diversi clienti in paesi molto piccoli che hanno confini molto netti, ma anche in nazioni molto grandi, dove cercano di rifornire i clienti più diversi. "E' così che è nato il nostro primo marchio Ecuasabor. Il suo nome è simile a quello del nostro paese, così può funzionare in tutto il mondo dato che l'Ecuador è conosciuto in tutto il mondo prevalentemente per la sua produzione di banane". 

La società commercializza anche sotto altri tre marchi, Akebana, Kassandra e Terravera, per confezionare le banane premium della stessa qualità. L'obiettivo maggiore di Agzulasa è di soddisfare alcune nicchie di mercato che esistono già con l'introduzione delle banane baby e incrementarne il consumo in tali mercati, dal momento che le tendenze di vendita aumentano già da qualche anno e Stati Uniti, Russia e Cina hanno incrementato i loro volumi d'importazione.

"Abbiamo anche individuato alcune nuove nicchie per le banane baby e per le banane rosse, dove non esiste un consumo economicamente importante, come l'Argentina e la Corea del Sud - ha detto Ubilla - In questi mercati siamo riusciti a generare una piccola domanda per questo prodotto e, secondo le nostre previsioni, la richiesta dovrebbe continuare a crescere nei prossimi anni".



"Le banane baby sono facili da portare ovunque per via delle loro dimensioni. Inoltre, hanno sapore e qualità nutrizionali ed energetiche eccellenti. Il consumo tra i bambini, una porzione crescente della popolazione, è elevato. All'inizio del 2016 questa tendenza ci ha portato a intraprendere un progetto per sviluppare ed espandere la coltivazione delle banane baby, le banane rosse e i platani verdi. Tuttavia, nonostante avessimo una nostra produzione e l'aiuto di alcuni produttori da cui acquistiamo principalmente banane baby, non siamo riusciti a soddisfare l'attuale richiesta dei mercati, quindi abbiamo in programma di continuare a incrementare la nostra produzione e commercializzazione".

Per quanto riguarda l'impatto di diversi parassiti, come il ceppo TR4 della malattia di Panama e la Sigatoka nera, Ubilla ha dichiarato: "La nostra principale sfida continua a essere lo sviluppo di nuove varietà resistenti a questi parassiti. Tuttavia, nonostante i drastici cambiamenti climatici del 2017, l'Ecuador è riuscito a migliorare il controllo di queste fitopatie, perciò le nostre piantagioni godono di una salute migliore".



Il progetto di Agzulasa di piantare platani è cominciato all'inizio del 2016. Da quel momento il mercato americano ha cominciato a crescere a poco a poco. Attualmente ha una domanda economica crescente e piuttosto di rilievo. In quanto tale, l'obiettivo di Agzulasa per il 2018 è quello di posizionare il marchio Ecuasabor sul mercato americano. Ubilla ha concluso: "Per raggiungere questo obiettivo parteciperemo alla fiera New York Produce Show, che si terrà nella città di New York dal 12 al 14 dicembre".

Agzulasa sarà presente anche a Fruit Logistica di Berlino (Hall 23, stand D-06).

Per maggiori informazioni:
Marianela Ubilla
Agzulasa

Ecuador
Tel.: +593 98 985 2027
Email: mubilla@zulay.com
Web: www.ecuasabor.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto