Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Settore agricolo in Bosnia Erzegovina: dati 2016. Verdure al 14 per cento

Nel Rapporto annuale per l'agricoltura e lo sviluppo rurale in Bosnia Erzegovina per il 2016, realizzato dal Ministero del commercio con l'estero e dei rapporti economici della BiH, si evidenzia che la superficie coltivata nell’anno risulta di 530mila ettari, mentre i terreni coltivabili ma non sfruttati occupano una superficie di 481mila ettari.



Le esportazioni di prodotti agricoli nel 2016 hanno raggiunto un valore di 478 milioni di euro (registrando una crescita del 14% rispetto all'anno precedente), mentre le importazioni hanno raggiunto il valore di 1,5 miliardi di euro, con un aumento del 2,4%. Il saldo negativo dell'interscambio in questo settore nel 2016 è stato di circa 1 miliardo di euro, il 2,8% in meno rispetto al deficit dell'anno precedente.

La struttura dello sfruttamento dei terreni agricoli è invariata da una lunga serie di anni e i cereali continuano ad occupare la maggior parte di terreno coltivato (58%), seguono le piante foraggere (26%), verdure (14%) e piante industriali (2%).

Nel 2016 sono stati prodotti 1,7 milioni di tonnellate di cereali, 23.000 tonnellate di piante da olio, 357mila tonnellate di verdure, 37.000 tonnellate di uva, 59.000 tonnellate di pollame.

Fonte: ICE SARAJEVO

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto