Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Allume di potassio per conservare le banane biologiche

La Cavendish, sottogruppo commerciale di banane coltivate a livello mondiale, soprattutto per l'esportazione, è un triploide puro di Musa acuminata (AAA) e le sue cultivar includono Lacatan, Poyo, Williams, Grand Naine e Petite Naine.

I ricercatori dell'Università di Kelaniya (Sri Lanka) hanno investigato l'effetto dell'allume di potassio in combinazione con l'imballaggio a vuoto nel controllare il marciume della corona nelle banane Cavendish (Musa acuminata, AAA, cultivar Grande Naine) conservate a 12-14°C.

L'allume di potassio è generalmente un solido cristallino inodore e incolore che se utilizzato come deodorante ha un'azione antimicrobica naturale per cui viene impiegato in vari processi di lavorazione alimentare.

Per lo studio, le banane sono state prima trattate con 1% (peso/volume) di allume, 0,5 g/L di carbendazim (controllo positivo) o acqua distillata (controllo negativo) e poi imballate in sacchetti di polietilene a bassa densità (150 gauge) e conservate a 12-14°C per 28 giorni, durante i quali sono stati analizzati settimanalmente la composizione dei gas interna ai sacchetti, le proprietà fisico-chimiche (pH, consistenza, solidi solubili totali, acidità titolabile), le caratteristiche organolettiche (colore della buccia e della polpa, l'aroma, il gusto, l'accettabilità generale del frutto) e la gravità del marciume della corona sulle banane.

Alla fine dei 28 giorni di stoccaggio, in tutti i sacchetti è rimasto tra il 5,6 e il 5,8% di ossigeno e tra 5,0 e 5,1% di anidride carbonica. Inoltre, il trattamento con allume ha completamente controllato il marciume della corona fino a 14 giorni. La maggior parte delle proprietà fisico-chimiche e sensoriali delle banane non sono state negativamente influenzate dal trattamento con allume.

I ricercatori concludono che questo trattamento con allume di potassio combinato con l'imballaggio a vuoto è una tecnologia relativamente economica, che potrebbe essere utilizzata nell'industria biologica della banana in cui i fungicidi non sono consentiti nelle spedizioni marittime o nel trasporto aereo in cui sono necessarie due settimane di transito.

Fonte: Siriwardana H., Abeywickrama K., Kannangara S., Jayawardena B., 'Control of Postharvest Crown Rot Disease in Cavendish Banana with Aluminium Sulfate and Vacuum Packaging', September 2017, The Journal of Agricultural Sciences, Vol. 12, No. 3, pag. 162-171.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto