Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La Cina e' il mercato a crescita piu' rapida per i ClemenGold

Stagione fantastica per i ClemenGold. "Abbiamo avuto buoni volumi, ma non sufficienti a soddisfare la richiesta. Il mercato cinese in particolare è stato un grande successo per noi. E' il mercato a crescita più rapida per il marchio". A spiegarlo Nico van Staden, responsabile vendite ClemenGold per l'Estremo Oriente e il Sud-est asiatico della sudafricana Core Fruit.



Questo è il secondo anno di grandi volumi di ClemenGold inviati in Cina. "Sono molto felice dei nostri frutti e il marchio sta diventando popolare sul mercato, anche se ovviamente c'è bisogno di un prodotto di buona qualità a sostegno".

"In questo secondo anno le persone richiedono il brand. Ogni frutto ha un'etichetta PLU e il consumatore può identificarlo anche se non comprende il marchio scritto in inglese. Siamo presenti anche presso due rivenditori con materiale pubblicitario e degustazioni; siamo anche nei mercati di Canton e Shanghai. Gli sforzi per promuovere il marchio sono stati notevoli".



ClemenGold ora è disponibile anche per la vendita online; in questo settore l'azienda vede un potenziale enorme, ma secondo Nico è ancora presto.

La stagione sudafricana dei ClemenGold è cominciata nella 25ma settimana e continuerà fino alla 36ma. Il confezionamento dei frutti è terminato e gli ultimi arriveranno in Cina tra tre settimane. La stagione potrebbe estendersi fino alla fine di ottobre.



I ClemenGold non hanno patito particolarmente la siccità che sta ostacolando alcune produzioni frutticole in Sudafrica, nello specifico nel Capo Orientale e Occidentale e, anche se alcune piantagioni di ClemenGold sono presenti anche lì, la maggior parte viene coltivata nelle regioni settentrionali di Limpopo e Mpumalanga, dove la stagione è stata normale, con una buona qualità e nessun problema.

A gennaio cominceranno ad arrivare i ClemenGold dal Marocco e alcuni volumi perverranno anche dalla Spagna. Ciò lascerà un piccolo gap tra la stagione sudafricana e l'inizio di quella marocchina. Nico ha aggiunto: "Abbiamo appena cominciato a costruire il brand e stiamo riunendo partner da tutto il mondo per creare un'offerta per tutto l'anno". 



"Con molte piantagioni in tutto il mondo siamo convinti di avere bisogno di una strategia di marchio adeguata, man mano che la produzione aumenta. Cerchiamo di ottenere lo spazio migliore sugli scaffali prezzo i rivenditori. Ci siamo affermati piuttosto bene in Europa e Canada e prima di cercare nuovi mercati vogliamo concentrarci in Cina e capire come procedere al meglio dato che è un mercato enorme".

Per maggiori informazioni:
Nico van Staden
Core Fruit
Tel.: +27 21 863 6312
Email: nico@corefruit.com
Web: www.corefruit.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto