Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ungheria: le importazioni di patate aumentano dell'11% nel 2016

Per via di una flessione nella produzione di patate, in Ungheria si è registrata la grande necessità di importare prodotto, quest'anno. Nei primi otto mesi del 2016, i volumi acquistati da altri Paesi sono aumentati dell'11% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, raggiungendo 39.200 tonnellate. L'export è diminuito del 60% per un totale di 1.410 ton.

Al mercato all'ingrosso di Budapest, il prezzo medio delle patate all'origine è risultato più elevato rispetto al 2015. Tra la 15ma e 24ma settimana, le quotazioni sono diminuite ma successivamente, nel periodo luglio-novembre 2016, hanno registrato incrementi rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. A seconda della varietà, parlando di prezzi all'origine, si segnalano significative differenze: quello più basso è stato registrato dalla Fabiola, con circa 0,30 euro/kg; quello più alto è stato ottenuto dalla Marabel, con 0,38 euro/kg.

Fonte: agroinform.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto