Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

In crescita i quantitativi bio

Le carote polacche della Polfarm mirano ad accedere al mercato europeo

La stagione polacca della raccolta di carote sta per concludersi e secondo Michał Gulczyński di Polfarm è stata soddisfacente; tutto è andato secondo i piani. La qualità è buona e i calibri medi variano tra 20 e 40. La raccolta polacca comincia ai primi di giugno e si conclude a fine novembre, quando l'azienda offre carote da magazzino refrigerato per il resto dell'anno.

Gulczynski ha affermato che, sebbene la maggior parte della loro produzione viene inviata al mercato nazionale, l'azienda cerca sempre di accedere a nuovi mercati, in particolare quello europeo. Oltre a carote, Polfarm produce porri, cipolle e barbabietole rosse.

Recentemente Polfarm ha ampliato l'impianto di gestione delle carote con una linea di lavaggio, selezione e trasformazione su misura, che le permette di gestire 40 tonnellate di carote all'ora. Di conseguenza, l'azienda può spedire giornalmente 12 camion di prodotto.



"Abbiamo un grande impianto industriale di ozonizzazione dell'acqua - ha aggiunto Gulczynski - Utilizziamo l'acqua sottoposta a trattamento con ozono per lavare tutti i nostri ortaggi. Il lavaggio delle verdure con quest'acqua tiene lontani germi, virus e batteri e al contempo ne aumenta la conservabilità. Siamo orgogliosi di poter dire di essere gli unici produttori in Polonia che utilizzano questo sistema al momento. Inoltre, utilizziamo unità di raffreddamento ad acqua (hydro-cooling) che incrementano la shelf-life. Per finire, non aggiungiamo sostanze chimiche all'acqua. La sicurezza alimentare è fondamentale per noi".



Anche se le carote tradizionali continuano a rappresentare il grosso dell'attività, Polfarm offre anche limitate quantità di carote colorate e biologiche.

"Siamo senza dubbio interessati ad ampliare la nostra produzione biologica - ha commentato Gulczyński - Ho sentito dire che nonostante l'attuale produzione biologica sia una delle più piccole in Europa, il tasso di crescita è il più alto; quindi penso che se questa crescita continua e in maniera così rapida, diventeremo uno dei maggiori produttori in Europa".

La domanda di prodotti biologici in Polonia è in aumento e molti supermercati hanno introdotto nuove referenze, allo scopo di aumentare la consapevolezza dei clienti.

Per maggiori informazioni:
Michał Gulczyński
Polfarm
Tel.: +48 604 444 503
Email: m.gulczynski@polfarm.com
Web: www.polfarm.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto