Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Brexit: Londra presenta un piano da 3 miliardi di sterline sull'agroalimentare

Il governo britannico ha presentato un piano da 2,9 miliardi di sterline (circa 3,2 miliardi di euro) in 5 anni, con l'obiettivo di aumentare le esportazioni di prodotti agroalimentari nazionali. L'International Action Plan for Food and Drink 2016-2020 identifica nove paesi, Francia, Germania e sette extra-UE, che saranno bersaglio di un'offensiva commerciale coordinata tra industria alimentare e governo di Londra.

Secondo il piano, ad avere il potenziale più interessante sono le relazioni commerciali con Giappone, Australia, Nuova Zelanda e Messico, anche se saranno necessari accordi specifici ancora tutti da costruire. Il piano è una conferma che il governo di Londra si prepara alla Brexit anche nel settore dell'agroalimentare con l'obiettivo di aumentare il volume degli scambi del Regno Unito, che importa il 60% del cibo che consuma, con i paesi extra-UE.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto