Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Block Pet": l'idea di un nuovo modello di imballaggio per la frutta diventa brevetto"

Un nuovo brevetto è stato realizzato da un cittadino di Ravanusa (provincia di Agrigento). L'invenzione, ideata da Maurizio Spedale, trova applicazione nel campo ortofrutticolo e industriale. Si tratta di un nuovo modello di imballaggio in cartone utilizzato per il confezionamento di uva, pesche, albicocche, arance e altri tipi di frutta.

Il brevetto - si legge in una nota - consiste nell'aver trovato un modo per alloggiare dei fogli in Pet (Pvc trasparente) nelle scatole di cartone, senza uso di colle. In pratica questi fogli trasparenti servono a evitare la fuoriuscita della frutta delle casse, mettendo bene in mostra il prodotto.


Maurizio Spedale con il brevetto della sua invenzione "Block Pet"

"L'applicazione del cosiddetto Pet nell'ortofrutta - si legge ancora nella nota - è già noto ed utilizzato da anni. Ma l'invenzione sta nel fatto che Spedale ha ideato un sistema di aggancio tra i fogli plastici trasparenti e il nuovo modello di cassetta che permette di risparmiare ben il 60 per cento dello stesso materiale plastico (Pvc). Al contempo, permette all'operatore di abbattere i costi di confezionamento, facilitando il riempimento delle cassette di frutta. Il tutto diventa ancora più interessante dal punto di vista ambientale, in quanto occorrono svariate tonnellate di materiale plastico in meno".

Spedale ha già stipulato un contratto con una multinazionale che produce scatole in cartone, la quale ha da subito dimostrato interesse per l'invenzione, avviando la produzione delle casse brevettate. L'invenzione è stata battezzata "Block Pet".

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto