Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

David Franco, Campo de Lorca

Spagna: la campagna dei broccoli potrebbe ancora salvarsi

Dopo che i mesi di ottobre e novembre hanno portato molte incertezze per il settore dei broccoli a Murcia, date le alte temperature e la scarsità d'acqua, "l'amministrazione pubblica ha assicurato che si disporrà dei volumi necessari per poter salvare la campagna", commenta David Franco di Campo de Lorca.

"Veniamo da campagne in cui si sono registrati cali di produzione in autunno per via di problemi climatici, quindi eravamo sotto osservazione da parte dei retailer europei. Quest'anno però siamo riusciti a non interrompere le forniture grazie a diversificazioni geografiche della produzione. Nel nostro caso, abbiamo coltivato in quasi tutte le zone dove è stato possibile: Cartagena, Lorca, Alicante, Almeria, Granada, Navarra, Castiglia-La Mancha".

David Franco presso lo stand di Campo de Lorca durante l'ultima edizione di Fruit Attraction.

Per ciò che riguarda i prezzi, David spiega che si sono mantenuti stabili a livelli ragionevoli.

"Inoltre a novembre siamo riusciti a vendere tutto ciò che non avevamo disponibile e a ottobre grazie a un miglioramento del meteo e della qualità. Avevamo i volumi necessari per far fronte alla domanda crescente e il mercato è stato molto ricettivo, quindi i prezzi sono stati buoni".

Ora i consumi sono rallentati un po', e quindi anche le quotazioni, che oscillano tra i 30 e i 40 cent al kg all'origine e raggiungono i 75-80 cent in negozio. In realtà non daranno molto margine, dato che produrre costa 30-35 cent, ma nonostante questo David Franco spera piuttosto che "si mantenga una domanda costante nelle settimane prima di Natale, anche perché a breve verremo colpiti dalla prima ondata di freddo, che limiterà i volumi prodotti".

Il broccolo spagnolo incontra mercati extra-UE
Se anche il settore osserva on attenzione le possibili svolte circa l'embargo russo, è anche vero che sta conquistando altri mercati al di fuori dell'UE.

"Abbiamo effettuato prove con destinazioni interessanti come Dubai, Arabia Saudita e Canada e abbiamo visto che ci sono possibilità anche in Africa, attraverso l'Angola. Inoltre il nostro prodotto sta suscitando molto interesse in Brasile".

Secondo David, si tratta di mercati che, nonostante i costi logistici, "possono essere presi in considerazione soprattutto durante i periodi controstagionali, grazie anche al fatto che coltiviamo prodotto durante tutto l'anno".

Produzione aumentata del 20%

Man mano che Murcia ha guadagnato una fetta più grande di mercato negli ultimi anni, l'incremento delle superfici di broccoli è stato costante e sembra che continuerà in tale direzione.

Secondo gli ultimi dati forniti dal ministero spagnolo all'agricoltura, per il 2014 è stata stimata una produzione di 216,179 tonnellate, il 20% in più rispetto all'anno precedente e un 23% in più rispetto alla media degli ultimi cinque anni. In Spagna, la regione della Murcia guida la produzione con il 52% dei volumi totali. A livello mondiale, la Spagna è il terzo paese produttore dopo Cina e India.

Per maggiori informazioni:
David Franco Ruzafa
Campo de Lorca, SCL
Camino Liforos s/n 30815 Dip Tercia
Lorca, Murcia, España
Tel.: +34 968465960
Email: info@campodelorca.com
Web1: www.campodelorca.com
Web2: www.brocolicricket.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto