Assegnato a tesi di dottorato su cultivar low input di pomodoro da industria il premio Laura Bacci del CNR

E' stato consegnato ieri, primo dicembre 2014, presso la sede dell'Accademia dei Georgofili, a Firenze, il "Premio Laura Bacci 2013"* per tesi di Dottorato sul tema dell'agricoltura sostenibile. A consegnare il premio al PhD Domenico Ronga è stato Gian Piero Maracchi, il neo presidente dell'Accademia dei Georgofili.


Il momento della consegna del premio da parte del presidente Gian Piero Maracchi a Domenico Ronga.

La tesi di dottorato insignita dal premio aveva ad oggetto l'individuazione di un
pomodoro da industria adatto alla coltivazione low input. Il titolo del lavoro è: "Towards identification of a processing tomato ideotype suitable for low input cultivation".

La Commissione valutatrice ha assegnato il premio con la seguente motivazione: "Lo studio presentato dal Dott. Ronga è di notevole rilevanza scientifica e presenta i risultati di un complesso lavoro di ricerca sugli effetti che due diverse gestioni agronomiche, convenzionale e biologico, hanno sulla produttività e sulla qualità di una coltura di alta rilevanza nazionale: il pomodoro da industria".

"La tesi affronta con ottimo livello di completezza ed approfondimento la complessa sfida necessaria ad ottenere un ideotipo di pomodoro ad alta performance, compatibile con una gestione agronomica a ridotti inputs e, quindi, ad alta sostenibilità ambientale. Lo studio, che si è articolato su diversi livelli della filiera produttiva, ha incluso rilevanti approfondimenti di ecofisiologia, fino ad individuare le principali specifiche qualitative dei frutti ottenuti nelle due diverse pratiche colturali".

"La ricerca illustrata, inoltre, si differenzia per innovatività e per aver prospettato interessanti scenari, in termini di impatto ambientale, economico e produttivo, dei metodi di coltivazione convenzionale e biologico di un prodotto che caratterizza fortemente la produzione agricola nazionale".


Il georgofilo Michele Stanca insieme a Domenico Ronga.

Attualmente il dott. Ronga è un postdoc nel Gruppo Crop Production del Dipartimento di Scienze della Vita, sede di Reggio Emilia; si occupa di studi agronomici e di ecofisiologia delle colture agrarie; ha intrapreso presso l'Università di Modena e Reggio Emilia il suo ciclo di studi universitari laureandosi in Produzioni Vegetali Innovative presso la ex Facoltà di Agraria. Ha poi conseguito il titolo di dottore di ricerca in Scienze Tecnologie e Biotecnologie Agro-Alimentari presso lo stesso Ateneo.

*Il "Premio Laura Bacci" è istituito dall'Istituto di Biometeorologia del CNR con il patrocinio dell'Associazione Italiana delle Società Scientifiche Agrarie - AISSA e dell'Accademia dei Georgofili. Il premio è destinato a tesi di laurea magistrale o di dottorato che abbiano dimostrato risultati di particolare eccellenza o rilevanza strategica in ambito nazionale ed internazionale nelle tematiche "Agricoltura sostenibile", "Vivaismo e gestione sostenibile delle
risorse", "Piante da fibra e coloranti naturali".


Per maggiori info:
PhD Domenico Ronga
Cell. (+39) 339 6805848
Tel.: (+39) 0522 522064

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto