Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Quali saranno le principali tendenze del settore alimentare per il 2015?

Per il 2015, le principali tendenze parlano chiaro: crescita dell'e-commerce e preferenza verso alimenti artigianali, cibi fermentati e sapori affumicati.

Cio è perlomeno quanto evidenzia Phil Lempert, il Supermarket Guru®, che collabora a stretto contatto con ConAgra Foods Inc. Altre tendenze per il prossimo anno riguardano le nuove abitudini alimentari della generazione Z e le nuove tecnologie che migliorano la facilità di lettura e comprensione delle etichette nutrizionali.

Otto le tendenze previste da Lempert per il 2015:
  1. secondo quanto rivelano i dati Nielsen, il 90% delle persone, senza distinzione di età o di sesso, fa degli spuntini quotidiani. Addirittura gli snack consumati dagli ultra-sessantacinquenni possono contribuire a migliorare la qualità della vita. Infatti, sono costituiti da cibi ricchi di proteine, fibre e Omega3, che offrono un supporto alla salute delle ossa. Altre scelte del 2015 ricadranno su snack contenenti proteine vegetali e cereali integrati;
  2. shopping online con consegna nella stessa giornata, non solo per le metropoli. L'e-commerce infatti si svilupperà nelle aree rurali e riguarderà anche i prodotti deperibili. Un esempio è dato da Amazon Fresh, che secondo IBM approderà in Italia nel 2015-2016;



  3. se si pensa al sapore affumicato viene in mente subito la pancetta. Per il 2015 la tendenza al sapore grigliato/affumicato coinvolgerà anche le verdure, come nel caso dei dadini di pomodoro affumicato americani a marchio Hunt's®Fire;



  4. l'aumento dei cibi fermentati, quali lo yogurt, verrà guidato dalla tendenza ad alleviare i problemi digestivi. 
  5. Generazione Z, chef provetti - i nati dal 1995 in poi portano sulle tavole tutta un'intera gamma di valori alimentari decisamente diversi rispetto a quelli della generazione precedente. Puntano alla semplicità e alla genuinità, utilizzano ingredienti freschi piuttosto che cibi precotti;
  6. alimenti artigianali, prodotti localmente, a distribuzione limitata; per il 2015 si punterà a sapori unici e alimenti dalle storie originali;
  7. tecnologie ed etichette nutrizionali - poiché i consumatori desiderano maggiori informazioni sui cibi che acquistano, i dispositivi innovativi come Prep Pad saranno capaci di fornire notizie all'istante su calorie, valori nutrizionali, lavorazione, ecc, semplicemente scansionando il codice a barre presente sulle confezioni;



  8. supermercati come spazi di socializzazione - i supermercati si sono evoluti da semplici centri in cui i consumatori possono acquistare generi alimentari a veri e propri indicatori di nuovi stili di vita. La tendenza attuale, e che continuerà anche per il 2015, è quella di offrire al cliente un'esperienza unica, che prevede una serie di iniziative, dalle degustazioni ai corsi di cucina, a corredo della mera vendita dei prodotti.
Elaborazione FreshPlaza su fonte prnewswire.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto