Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Melanzane vicine allo switch di prodotto: arrivano quelle dalle isole

Per il mercato delle melanzane è pronto uno switch tutto nazionale: a breve dalla produzione su terraferma si passerà a quella delle isole, con prezzi nella media e una buona qualità.

Al momento il grosso della produzione viene dal metapontino, dalla Calabria e dalla Campania, specialmente se parliamo di melanzane nere. "Ma la merce proveniente dall'Italia peninsulare – spiega Luigi Battisti, della Loffredo Stella srl, azienda all'ingrosso di prodotti ortofrutticoli di qualità operante nel mercato di Bologna - sta terminando e sta cominciando ad arrivare la produzione delle isole. Oramai la melanzana è diventato un prodotto disponibile tutto l'anno, con una produzione a scalare a seconda della latitudine. Dalla Sicilia stanno partendo le prime pedane di una varietà viola precoce, mentre per la nera dovremo aspettare ancora una settimana."



La qualità è buona, per un prodotto che per la maggior parte viene coltivato sotto serra o sotto tunnel, mentre è minore la produzione in campo aperto.

"Per essere competitiva – riprende Battisti - una melanzana deve avere il cappuccio verde, essere senza macchie e tonda: è questo il prodotto che va di più. Vanno meno le vendite di melanzane lunghe, ancora meno di quelle colorate, più di nicchia. In proporzione, per 6 melanzane tonde vendute ce ne sono 2/3 lunghe e 1 colorata. Negli anni abbiamo notato come l'acquirente sia diventato via via più esigente: rispetto al passato è più attento alla qualità e all'aspetto del prodotto."

In fatto di prezzi, spiega Battisti, "constatiamo una ripresa delle quotazioni dopo il calo fisiologico dell'estate e non vediamo quell'altalena di prezzi che invece notiamo per le zucchine. Per un prodotto extra, davvero di qualità, un prodotto scelto e venduto in cassettine monostrato, in media i prezzi del periodo sono di 1 euro al chilo. Si arriva anche a 1,10-1,20 euro al chilo. Sono prezzi medi, di una stagione nel suo culmine. Per prodotti di seconda scelta, la forbice viaggia dai 50 agli 80 centesimi al chilo". I prezzi sono in linea con quelli registrati l'anno scorso.

Ma l'Italia non è l'unico produttore di melanzane; così se d'estate c'è una buona offerta di prodotto olandese, ora è il momento degli spagnoli di cercare di affacciarsi sul mercato italiano. Di recente a Bologna, conclude Battisti, "è arrivata qualche offerta di prodotto spagnolo di qualità, proveniente soprattutto dalla Murcia e dall'Almeria; un prodotto più lungo del nostro e lavorato in casse da 5 chili da 30x40. Da Barcellona arrivano anche offerte di melanzane tonde. L'offerta è sull'1,10 euro al chilo, alla partenza (senza considerare cioè i costi di trasporto), il che è un po' eccessivo".

Contatti:
Loffredo – Stella srl
Via Paolo Canali, 1
c/o Caab – Centro Agro Alimentare di Bologna (BO)
Tel.: (+39) 051/2861681
Fax: (+39) 051/2861705
Email: loffredo-stella@caabmercati.it

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto