Francia: i prezzi bassi all'estero minacciano la produzione di scarola

Secondo Christian Perrot, direttore della società francese Trad'Union, il clima di quest'anno non è stato favorevole alla produzione di scarola. In Francia, i prezzi attuali sono di 1,15 euro/kg.

Tutta la produzione di lattughe della Trad'Union rimane in Francia, non viene infatti esportato alcuna partita al di fuori della nazione. Perrot riferisce che il consumatore francese desidera che la scarola presenti un colore più bianco possibile.

La scarola di Trad'Union è confezionata in cassette IFCO in plastica o legno.

Perrot sostiene che la principale minaccia per la resa francese di scarola arrivi dai bassi prezzi di produzione delle altre nazioni. In particolare sono Italia e Spagna a insidiare la scarola francese e i piccoli produttori stanno del tutto interrompendo la coltivazione di questa orticola.

Per il futuro, Perrot auspica in nuove possibilità di vendita per la scarola e in un'armonizzazione dei costi di produzione.

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto