Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Willem-Jan Coolbergen: "Focalizzati completamente sul'ortaggio rosso tondo"

Ortolanda: management olandese per coltivare ravanelli tutto l'anno in Italia



In Italia, l'unico fornitore di ravanelli per 12 mesi l'anno è guidato da un management olandese. La società cooperativa Ortolanda è infatti composta principalmente dalle aziende familiari Cornelissen e Coolbergen che nei Paesi Bassi coltivano ravanelli da anni, rispettivamente a Melderslo e Oude Tonge. La novità è che Ortolanda si occupa esclusivamente di ravanelli rossi tondi.

"Lavoriamo per migliorare la qualità dei nostri ravanelli, in tutte le confezioni possibili, e riuscire così a rifornire direttamente ancora meglio i supermercati europei", spiega Willem-Jan Coolbergen direttore generale della società cooperativa di Borgo Grappa (LT).



La superficie coltivata di Ortolanda è di 18,5 ettari di tunnel in plastica di proprietà e ulteriori 12 ettari di tunnel in plastica dei fornitori limitrofi, durante il periodo invernale. "Per metà novembre, gli ettari seminati a ravanelli saranno 40. Prevediamo che non ci sarà nessuna crescita a breve termine, perché il mercato dei ravanelli è saturo. Pensiamo di poter crescere a lungo termine se riusciremo a migliorare ulteriormente la qualità del nostro prodotto, tramite una coltivazione più sostenibile e la comunicazione con i clienti" dichiara Willem-Jan.

Per Ortolanda, ampliare la gamma di referenze non rappresenta un'opzione. "Attualmente, siamo più concentrati che mai nella coltivazione sostenibile dei ravanelli e, secondo noi, non è possibile farlo se ci si occupa anche di altre colture."



Willem-Jan racconta che fino ad ora, il 2014 non è andato male. "Da gennaio a metà marzo abbiamo realizzato un ottimo fatturato. Dopodiché, si è registrato un calo a causa della primavera mite che ha fatto sì che la produzione in pieno campo risultasse in anticipo di 2-4 settimane rispetto agli altri anni. Ciò ha determinato prezzi molto bassi alla fine di marzo e per tutto aprile. Da maggio alla fine di agosto, abbiamo lavorato normalmente con i nostri clienti fissi. Speriamo in un autunno freddo, in modo che le esportazioni dall'area di Latina dai primi di novembre possano godere di prezzi migliori."



La concorrenza tedesca nella coltivazione a pieno campo
"I nostri principali canali di vendita sono tutti i supermercati europei, con cui si è instaurato un rapporto di fiducia e che possono e vogliono pagare il giusto prezzo in anticipo" continua Willem-Jan.

Secondo il direttore generale, la concorrenza maggiore proviene dalla coltivazione tedesca in pieno campo. "In Germania vengono coltivati volumi elevati a prezzi talmente bassi che non abbiamo nessuna chance di competere nella produzione a campo aperto. Tuttavia, la sostenibilità di questo ravanello non è da paragonare a quella dei ravanelli Ortolanda, poiché in Germania possono essere utilizzati molti più fitofarmaci."



"Lavoriamo per massimizzare la sostenibilità della coltivazione dei ravanelli e dedichiamo attenzione a tutti gli aspetti dell'azienda - racconta Willem-Jan - Per esempio, quest'anno abbiamo ampiamente utilizzato la biofumigazione. Tale tecnica consiste nell'applicazione di sostanze naturali dotate di attività biologica contro i patogeni del suolo e, più in generale, per una gestione sostenibile della fertilità chimica e biologica dei terreni."


Sovescio.

In autunno, verrà anche riservata la giusta attenzione alla successione interna al team di Ortolanda: infatti, dal 15 settembre è entrata in squadra Monique Cornelissen (22 anni, nella foto sotto).

"Il suo compito principale è quello di migliorare la qualità interna dell'azienda, in materia di personale. E' molto importante, perché il numero dei dipendenti è aumentato notevolmente negli ultimi anni. La raccolta avviene completamente a mano, dopodiché confezioniamo tutti i ravanelli in base al calibro e li consegniamo", conclude Willem-Jan. "A nostro parere, il futuro di Ortolanda è roseo. Vogliamo essere leader nel rifornire i supermercati europei di ravanelli tondi rossi e stiamo registrando dei progressi in questo senso, che ci permetteranno di migliorare ulteriormente."


Monique Cornelissen

Per maggiori informazioni:
Willem-Jan Coolbergen - Direttore generale
Ortolanda Agricola Soc. Agricola Arl
Via Migliara 45 No 156A
04100 Borgo Grappa (LT)
Tel.: +39 (0)773 209087
Fax: +39 (0)773 209317
Cell.: +39 333 5887983
Email: wj@ortolanda.com
Web: www.ortolanda.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto