Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Prezzi inferiori rispetto alla settimana scorsa

Spagna: le ciliegie di Saragozza arrivano con 15 giorni di anticipo

Con quasi quindici giorni di anticipo rispetto all'anno scorso, la stagione delle ciliegie di Saragozza è cominciata venerdì scorso.

"Dopo un inverno molto mite e ad una primavera precoce, condizioni favorevoli sia al processo di fioritura che di allegagione, le condizioni climatiche continuano ad essere ideali. Cosa che ci ha permesso di cominciare la raccolta di un frutto di qualità eccezionale, adatto sia al mercato interno che a quelli d'esportazione," ha riferito Sergio Alonso, della cooperativa COSANSE.

Le varietà più precoci, come la Early Bigi e la Primulat, sono state raccolte durante le ultime due settimane, proseguendo con la Burlat cui presto seguiranno le vairietà Chelan e Prime Giant, tra le altre. La campagna continuerà fino alla prima metà di luglio.

Per quanto riguarda il tenore zuccherino, l'ultima varietà Burlat ad essere raccolta arriva a 14-15 gradi Brix, mentre la Chelan, che arriverà a breve, presenta circa 12 gradi Brix. Anche le ultime ciliegie Prime Giant raccolte raggiungono i 14-15 gradi Brix.

Generalmente, i prezzi pagati per le ciliegie presso i mercati all'ingrosso spagnoli sono diminuiti di circa il 20% nell'ultima settimana, eccetto che al Mercabarna di Barcellona. A Mercamadrid i prezzi sono diminuiti passando da 2,71 euro/kg (16 maggio 2014) a 2,17 euro/kg (20 maggio 2014).

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto