"Adriano Moretti: "Con l'idroponica, rese per metro quadro superiori a quelle della coltivazione in suolo"

Il floating system è un sistema di coltivazione senza suolo basato sull'impiego di semplici vasche di coltivazione riempite con soluzione nutritiva arieggiata; sulla soluzione galleggiano pannelli di polistirolo fessurati che fungono da supporto per le piantine (idroponica galleggiante).

Tale sistema offre interessanti prospettive per la coltivazione di ortaggi da foglia a ciclo breve da utilizzare per le produzioni di IV Gamma (principalmente, ortaggi a foglia imbustati pronti all'uso). Una categoria molto diffusa nei paesi del Nord Europa e in crescita anche in Italia, soprattutto per quanto riguarda le specie che vengono confezionate in insalate miste pronte al consumo (già lavate, tagliate, igienicamente sicure e con buone caratteristiche nutrizionali). Anche l'imbustato non lavato inizia ad occupare una sua nicchia di mercato.

Per l'ottenimento di questi prodotti, occorre mettere a punto sistemi colturali che consentano rapidità di cicli, uniformità di crescita, igiene, controllo della qualità del prodotto e, soprattutto, la possibilità di automatizzare alcune operazioni. I sistemi senza suolo rispondono a questi requisiti e, in particolare, offrono maggiori possibilità di ridurre il contenuto di nitrati negli ortaggi.

Adriano Moretti, dell'omonima azienda agricola Adriano Moretti di San Giorgio della Richinvelda (Pordenone), da dieci anni all'avanguardia sul versante dell'idroponica, spiega: "Il vantaggio più importante dell'idroponica è dato dal fatto che il prodotto ottenuto con questa tecnica è riconosciuto in termini di mercato: infatti il radicchio coltivato in floating è preferito a quello raccolto in terra perché è percepito come un prodotto fondamentalmente più pulito". Inoltre, sottolinea Moretti, con gestioni sempre più professionali e costanti investimenti migliorativi sulle tecniche, si possono raggiungere produzioni "con una resa per metro quadro superiore a quelle della coltivazione in suolo". E, infatti, anche i costi si sono sensibilmente ridotti grazie proprio alla razionalizzazione delle tecniche di produzione.



Inizialmente sperimentato per curiosità, il metodo floating system è stato poi adottato dall'azienda friulana in modo più diffuso, ampliando di volta in volta la superficie per testare le varie tipologie: insalata bionda, rossa, radicchio, silene, basilico verde, rosso, coriandolo, prezzemolo e altre erbe aromatiche.

"Successivamente ho deciso di estendermi ancora, prendendo in affitto delle serre nella zona di San Vito al Tagliamento - fa sapere il titolare Adriano Moretti - perché ho ritenuto che fosse la strategia giusta, prima di fare investimenti, provare su superfici più grandi e verificare se c'erano prospettive di mercato."

Tra il 2009 e il 2011, la superficie interessata dalla coltura idroponica è aumentata fino agli attuali 4.000 metri quadrati sui 10 ettari di coltivazioni della ditta, prevalentemente dedicata alla coltivazione di barbatelle.

L'idroponica riguarda la coltivazione di radicchio, insalata, erbe aromatiche. "Il floating viene utilizzato nel periodo estivo - precisa Moretti - mentre d'inverno continuiamo con la produzione di radicchi di campo anche con varietà che rientrano nella tipologia della celebre rosa di Gorizia."



In questi giorni, sta muovendo i suoi primi passi un'avventura statunitense per Adriano Moretti che, insieme all'esperta Annalisa Giordano, è stato chiamato a Philadelphia dalla Hydronov Inc., società canadese leader nel settore dell'idroponica con esperienza trentennale. Scopo del viaggio è lo start-up di un nuovo impianto, presso il quale verrà altresì utilizzata l'intera linea di automazione progettata appunto dalla ditta Da Ros di Sarmede (TV).

"Porteremo il nostro know-how - spiega Moretti - sia per quanto riguarda l'aspetto tecnico che pratico. E' una grande soddisfazione - conclude Moretti - che strutture avanzate di altri paesi si rivolgano a noi per fare tesoro dei nostri consigli e della nostra esperienza al fine di utilizzare al meglio una innovazione made in Italy".

Contatti:
Az. Agricola Adriano Moretti
Via Boschit, 3/a
33090 San Giorgio della Richinvelda (PN)
Tel./Fax: (+39) 0427948285
Adriano Moretti
Mob.: (+39) 3391520959
Email: moretti.65@alice.it

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto