Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Osservatorio Nazionale della Patata: il resoconto della riunione di novembre 2011

Si è tenuta a Roma nel mese di novembre una riunione dell’Osservatorio Nazionale della Patata, organismo promosso dal CePa - Centro di Documentazione della Patata di Bologna, con la partecipazione delle Unioni Nazionali dei produttori di patate Unapa ed Italpatate e della organizzazione Fruitimprese. L'’incontro ha registrato la partecipazione di ISMEA e di operatori del settore ed addetti ai lavori provenienti da diverse Regioni d’Italia.

La riunione è stata dedicata ad un'analisi della situazione produttiva della Patata in Italia e alle valutazioni economiche sull’andamento della stagione 2011/12. Particolarmente soddisfacente il livello della partecipazione degli operatori del settore alle attività dell’Osservatorio Nazionale della Patata.

Nella prima parte della riunione è stato analizzato lo scenario economico che si sta delineando in Europa a livello di produzione complessiva di Patata; il 2011 ha registrato un raccolto abbondante nei principali paesi produttori, anche se il livello qualitativo medio della Patata in paesi come la Francia, risulta inferiore rispetto al raccolto della precedente stagione 2010.

Gli operatori si dicono confortati dal buon livello qualitativo delle produzioni di Patata da conservazione in Italia nel 2011: il raccolto segna un andamento regolare delle coltivazioni con rese delle produzioni nella media degli ultimi anni, dopo un raccolto 2010 con produzioni ridotte in molte zone d’Italia.

La difficile situazione economica e le possibili ripercussioni sull’andamento del mercato della Patata, sono state al centro della discussione degli intervenuti. In particolare, è stata da più parti evidenziata la necessità di migliorare il livello di organizzazione del comparto della Patata per favorire tutte quelle iniziative di promozione e salvaguardia della Patata italiana ai vari livelli, dalle istituzioni ai consumatori.

In questo senso, uno strumento come l’Osservatorio Nazionale della Patata rappresenta una importante occasione di confronto e per fare strategia nel comparto, formulando proposte e traducendo queste ultime in azioni concrete.

Da ultimo, il tema della contraffazione del prodotto estero venduto sul mercato come prodotto italiano è stato ripreso da diversi degli intervenuti: il fenomeno, oltre a ingannare i consumatori, danneggia le produzioni italiane di Patata.

I lavori sono terminati con la chiara consapevolezza da parte dei partecipanti della necessità di mantenere e sviluppare un buon livello di collaborazione tra gli operatori del settore. L’Osservatorio Nazionale della Patata appare sempre di più come lo strumento per realizzare strategie di sistema su scala nazionale nel comparto della Patata in Italia. 

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto