Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Inflazione: si raffredda la ripresa dei prezzi alimentari

Rallenta a novembre la cauta risalita dei prezzi al consumo dei beni degli alimentari, iniziata a settembre. A novembre sono aumentati del 0,1% rispetto a ottobre; con quotazioni rimaste praticamente stabili, come era accaduto peraltro fino ad agosto. Lo rileva Confagricoltura analizzando i dati, diffusi oggi dall’Istat, da cui emerge che l’aumento congiunturale nel complesso incide comunque poco sull’evoluzione dei listini su base annua.

Confagricoltura evidenzia che la dinamica dei prezzi degli alimentari, negli ultimi dodici mesi, è decisamente più contenuta di quella di tutti i prodotti (+0,1% rispetto a +1,5%), con una sostanziale stasi negli 11 mesi del corrente anno.

Entrando nel dettaglio, l’Organizzazione degli imprenditori agricoli sottolinea come vi siano state variazioni congiunturali allineate alla media del settore alimentare per pane e cerali, carni e zucchero (+0,1%). Mentre hanno una variazione di segno negativo frutta (-0,4%) oli e grassi (-0,1%).

Ad avviso di Confagricoltura "i modesti aumenti dei prezzi alimentari degli ultimi mesi, peraltro raffreddati dal dato di novembre, sono abbondantemente controbilanciati dal minor dinamismo dei primi nove mesi del 2010. Comunque servono accordi interprofessionali che definiscano meglio i rapporti all’interno delle filiere agroindustriali, in modo da evitare gli improvvisi squilibri domanda-offerta e gli effetti negativi sui redditi degli operatori e dei consumatori".

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto