Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Mercato a termine delle patate dal 6 al 10 dicembre 2010

Le quotazioni per i contratti a termine con scadenza aprile 2011 sono leggermente aumentate. All'inizio della 49ma settimana si parlava ancora di 25,50 euro, ma venerdì 10 dicembre il mercato ha chiuso a 26,90 euro (picco della giornata 27,00 euro). All'inizio della 48ma settimana le quotazioni avevano aperto a 26,00 euro dopo che il gelo ha messo la parola fine alle attività di raccolta in Europa. Il mercato era prima salito e poi è di nuovo sceso al livello di 25,00 euro.

L'aumento delle quotazioni sul mercato a termine degli ultimi giorni è in gran parte dovuto al comparto delle patate da industria. Sul mercato di esportazione si sono registrati prezzi di mercato intorno ai 20,00 euro al quintale, ma sembra che lo stesso livello si avrà sul mercato giornaliero per le patate da industria. Il regolamento per cassa è aumentato di 0,50 euro la scorsa settimana, raggiungendo quota 17,40 euro. La quotazione in Germania è salita di 1,02 euro raggiungendo quota 17,47 euro. Il contributo per il regolamento per cassa in Olanda è il più elevato di tutti con 19,05 (+0,75 euro) mentre le quotazioni di Belgio (€ 16,85 + € 0,12) e Francia (€ 16,10 circa) rimangono ancora indietro.

Negli ultimi tempi si sono cominciati a vagliare anche i contratti a termine con scadenza aprile 2012. Venerdì 10 dicembre 2010 le quotazioni per il prodotto che deriverà dal nuovo raccolto (2011) hanno chiuso a 14,80 euro. La commercializzazione oscilla al momento tra 14,00 e 15,00 euro.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto